QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°21° 
Domani 20°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 22 ottobre 2019

Cronaca giovedì 07 aprile 2016 ore 11:22

Arrestati gli spacciatori della pinetina

Al momento sono state arrestate 7 persone prese in flagranza di reato durante l'indagine coordinata dalla procura di Grosseto



GROSSETO — Gli spacciatori si ritrovavano tutti sotto le pinetine di Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia. Da lì spacciavano cocaina ed eroina per tutta la Maremma fino ad arrivare in Val di Cornia. 

L'esecuzione di diverse misure cautelari è ancora in corso, ma 7 persone tra cui tunisini e italiani sono già state arrestate in flagranza di reato. Con l'operazione denominata "Free Wood", condotta da circa 40 militari e coordinata dalla procura della Repubblica di Grosseto, ha smascherato una vera e propria organizzazione criminale e sequestrato droga per una valore di 50mila euro.

Gli spacciatori erano tutti tunisini, al loro fianco gli italiani che in cambio di droga svolgevano il ruolo di copertura logistica e operativa accompagnando i tossicodipendenti nei luoghi dello spaccio a bordo delle proprie auto. 

Ad aiutare i militari nell'operazione anche le intercettazioni ambientali che hanno permesso di scoprire come le pinetine erano le basi preferite per lo spaccio e il nascondiglio dei narcotrafficanti.



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Sport