Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:33 METEO:PIOMBINO25°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

RIGASSIFICATORE lunedì 11 settembre 2023 ore 21:27

“La Golar Tundra inutile a Piombino come a Vado”

I comitati: “In questa vicenda assurda e drammatica ora si vada a prendere il gas addirittura dal Texas”



PIOMBINO — Il Gruppo Gazebo 8 Giugno e i comitati La Piazza e Liberi insieme sono intervenuti in merito alle recenti notizie circa la partenza di una nuova nave gasiera diretta a Piombino e della manifestazione che ha interessato la Liguria mobilitando attivisti e cittadini contrari all’arrivo della Golar Tundra fra tre anni.

“In realtà la terza, ma la prima, quella di maggio, portò solo il gas necessario a fare dei test. La seconda, invece, quella del 7 Luglio, portò un rifornimento, benché parziale, rigassificato dalla Golar per qualche giorno. - hanno ricordato i comitati da sempre contrari alla messa in funzione della nave rigassificatore nel porto di Piombino - Dal 7 Luglio il rifornimento successivo sarà, pare, il 2 Ottobre, quando questa metaniera porterà alla Golar un nuovo carico addirittura dal Texas! Un viaggio breve, comodo, economico e sicuramente non inquinante, perfettamente in linea con la riduzione dei combustibili fossili per la salute del Pianeta. - hanno ironizzato - Comunque sia, il 2 Ottobre arriverà questa nave, pare, sempre tempo permettendo, e finora, dopo tre mesi di inattività, come sarà sopravvissuta l'Italia? Ci pare egregiamente, ma evidentemente il Governo italiano e il presidente Giani la vedono diversamente. Noi vogliamo sottolineare come in questa vicenda assurda e drammatica ora si vada a prendere il gas addirittura dal Texas, ma ci rendiamo conto di dove sia il Texas? Naturalmente a spese nostre”.

I comitati hanno inoltre espresso solidarietà e vicinanza alla popolazione ligure “giustamente spaventata dal paventato arrivo della Golar, ma vogliamo anche dire loro che la soluzione non può essere che deve restare a Piombino. La Golar Tundra, e ogni impianto del genere, è inutile a Piombino come a Vado come ovunque, pericolosa, inquinante, dannosa, a Vado come a Piombino come ovunque. - e ancora - Noi ci riconosciamo completamente nelle motivazioni del Pd ligure, che si è sbrigato ad appoggiare la protesta insieme a molti altri, come Anpi e Cgil. Sono le nostre motivazioni, anzi ci pare che abbiano fatto un copia e incolla. Restiamo uniti, amici di Vado, perché stanno cercando di metterci gli uni contro gli altri, non facciamo il loro gioco”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno