QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°28° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Attualità domenica 20 gennaio 2019 ore 19:50

Ecco l'alba della Superluna Rossa, sveglie puntate

E' il giorno dell’alba della Superluna Rossa. Dall'Associazione Astrofili Piombino qualche consiglio per osservare il suggestivo fenomeno astronomico



PIOMBINO — Poco prima dell’alba di lunedì 21 gennaio si verificherà una eclissi totale di Luna. Questa può considerarsi una eclissi per i veri appassionati, visto che il massimo del fenomeno si verificherà alle 6,12 del mattino.

"Si tratta inoltre dell’ultima Luna Rossa che potremo osservare per diversi anni. Le prossime eclissi lunari infatti non saranno visibili in Europa o lo saranno solo in parte, con la Luna bassa sull’orizzonte al suo sorgere o al suo tramontare. - hanno spiegato dall'Associazione Astrofili Piombino - Per osservare per intero tutte le fasi di una eclissi totale di Luna dall’inizio alla fine e in orario serale dovremo attendere addirittura l’anno 2029! In questa occasione - hanno aggiunto - la totalità è visibile per intero, ma perderemo le ultime fasi dell’eclissi, l’uscita del disco lunare dall’ombra della Terra, perché nel frattempo la Luna sarà tramontata e sorgerà il Sole". 

L'Associazione Astrofili Piombino ha fornito qualche consiglio per chi volesse osservarla. "Chi volesse svegliarsi presto per osservare almeno una parte dell’evento si ricordi di osservare verso Ovest: la Luna sarà bassa sull’orizzonte occidentale, dove tramonterà all’apparire delle prime luci dell’alba".

Questi gli orari delle fasi principali dell’eclissi lunare: la Luna entra nell'ombra 4,33; inizio della totalità alle 5,41; massimo dell'eclisse 6,12; fine della totalità 6,43; la Luna esce dall'ombra 7,50 ma non sarà visibile perché la Luna sarà appena tramontata.

Un altro appuntamento con la volta celeste, il 22 gennaio si verifica la congiunzione tra Giove e Venere, i due pianeti più luminosi della volta celeste. Giove e Venere saranno già vicini tra loro anche il 21 gennaio, visibili osservando a Sud-Est.

Se le condizioni meteo lo consentiranno, l’Associazione Astrofili di Piombino seguirà l’Alba della Superluna Rossa presso l’Osservatorio Astronomico di Punta Falcone. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’associazione al numero 320 4126725.



Tag

Governo, Boschi: «Leopolda? Nulla da temere, sosteniamo l'esecutivo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità