Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:10 METEO:PIOMBINO18°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Federer lascia il tennis: l'ultimo punto, l'abbracco con Nadal e le lacrime

Attualità mercoledì 13 febbraio 2019 ore 06:00

Annullata la gara per i Punti Blu

Contestata l'assegnazione dei due Punti Blu per il noleggio di ombrelloni e sdraio a Baratti. Ancora nessuna graduatoria per quelli in Costa Est



PIOMBINO — Annullata la gara per l'assegnazione dei cinque Punti Blu che avrebbero dovuto arricchire di servizi le piagge piombinesi. Secondo il Tribunale amministrativo regionale della Toscana il Comune non avrebbe rispettato i principi della concorrenzialità. A fare ricorso al Tar un cittadino arrivato secondo a parimerito per l'area del Centro Velico a Baratti, a soli due punti dal vincitori. La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Tirreno.

I Punti Blu sono chioschi con possibilità di noleggio ombrelloni e sdraio, attrezzature sportive e infoPoint, che l'Amministrazione comunale ha deciso di dare in concessione con un bando pubblico pubblicato all'inizio del febbraio scorso per promuovere il turismo nel territorio offrendo ulteriori servizi ai visitatori e ai suoi abitanti. Era il 30 Giugno 2018 quando dopo la valutazione delle 50 domande pervenute, la Conferenza dei Servizi aveva assegnato i punteggi elaborando due graduatorie distinte per Baratti, una per l’area in corrispondenza del Centro Velico, e l’altra nella zona centrale della spiaggia, in corrispondenza del secondo parcheggio, abbastanza lontano dalle concessioni già esistenti. Successivamente si sarebbe proceduto all'elaborazione delle graduatorie per Costa Est, graduatoria ancora non ancora resa pubblica. Altro Punto Blu era previsto nella spiaggia "Sotto Bernardini" di viale del Popolo, ma nessuna domanda è arrivata per questa postazione. 

"L’amministrazione comunale ha operato, come da sempre accade e come accade nelle altre realtà del territorio nazionale, applicando l’articolo 37 del Codice della Navigazione per il rilascio delle concessioni demaniali marittime", ha replicato l'Amministrazione comunale spiegando la sua posizione e annunciando di impugnare la sentenza al Consiglio di Stato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’intervento è stato attuato d'urgenza lungo la strada 398 nel tratto di Cafaggio a Campiglia Marittima. Sul posto forze dell’ordine e Anas
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità