QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°19° 
Domani 15°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 18 ottobre 2019

Politica mercoledì 11 novembre 2015 ore 15:56

"Basta con le promesse, torniamo a lottare"

Questo il motto del Coordinamento Fabbriche di Rifondazione Comunista e mobilita un presidio in vista del consiglio di fabbrica della ex Lucchini



PIOMBINO — Il Coordinamento Fabbriche di Rifondazione Comunista di Piombino invita tutta la cittadinanza al presidio che si terrà lunedì 16 novembre per il Consiglio di Fabbrica. L’appuntamento, dalle ore 15, è davanti la portineria centrale.

L’obiettivo del Coordinamento Fabbriche PRC è sostenere il Consiglio di Fabbrica e sollecitarlo a mettere in moto iniziative che coinvolgano operai e cittadini alla difesa del lavoro, affinché il territorio possa uscire "dal vicolo cieco in cui è stato portato dal PD e dalle istituzioni”.

“I sindaci di Piombino, il governatore Enrico Rossi, il sottosegretario onorevole Silvia Velo hanno dispensato fino ad oggi solo vuote promesse. - commenta il coordinamento - Basta con le bugie, basta con le passerelle, il destino della siderurgia piombinese deve tornare nelle mani dei lavoratori e il Consiglio di Fabbrica deve farsene carico sapendo che avrà il nostro sostegno".



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità