Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità venerdì 24 febbraio 2023 ore 15:44

Blu economy, focus sui prodotti ittici

Si parlerà di consumatori, qualità e sostenibilità durante il primo incontro promosso nell'ambito del progetto Uni-Flag



PIOMBINO — Martedì 28 Febbraio a palazzo Appiani, il Comune di Piombino ospita il seminario Prodotti ittici: tra consumatori, qualità e sostenibilità organizzato dal Flag Golfo degli Etruschi.

Il Flag (Fisheries Local Action Group) Golfo degli Etruschi è un’associazione temporanea d’impresa di pescatori e allevatori ittici che operano nel Golfo di Follonica e nell’Isola di Capraia, cioè nel tratto di mare che bagna i Comuni di Follonica, Piombino, Scarlino e Capraia. 

Il Flag Golfo degli Etruschi, in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze, e in particolare con i Dipartimenti Dagri e Sagas, ha avviato infatti il progetto Uni-Flag, che prevede l’organizzazione di quattro seminari di aggiornamento rivolti a pescatori e acquacoltori e agli operatori pubblici e privati interessati a questo fondamentale comparto dell’economia del territorio.

Gli incontri si terranno nel periodo tra Febbraio e Maggio 2023 nei quattro comuni che fanno parte del Flag, con l’obiettivo di promuovere la qualificazione e la formazione professionale, affrontando tematiche di interesse per il settore produttivo che saranno trattate da esperti, professionisti, docenti. Quello di Piombino sarà dunque il primo seminario del ciclo di appuntamenti in programma.

Si parlerà poi di Blue Communities: valori culturali materiali e immateriali delle comunità del Golfo degli Etruschi, di Acquacoltura e consumatori: informazione, percezione e intenzione d'acquisto e saranno presentati i risultati del progetto Shelfeu, che ha coinvolto due importanti aziende di acquacoltura di Piombino, Agroittica Toscana e IGF s.a.r.l.— Ittica Golfo di Follonica. Inoltre, il dott. D’Addanzio dell’azienda Ittinsect srl parlerà delle prospettive offerte dall’utilizzo di nuovi ingredienti nei mangimi, nell’ottica di rendere l’acquacoltura sempre più sostenibile. L’evento lascerà ampio spazio al confronto e al dibattito e si concluderà con un light lunch che sarà offerto dal Flag agli intervenuti. In occasione dell’incontro, infine, sarà presentata la candidatura della pesca nella lista del Patrimonio culturale immateriale dell’Unesco, un progetto che ha visto coinvolto il Flag Golfo degli Etruschi insieme ad altri otto Flag della Costa adriatica.

Il secondo seminario, previsto per Marzo, si svolgerà a Follonica e affronterà il tema Blue economy tra prospettive e preoccupazioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il presidente Cipriani: "Un momento di confronto sulle problematiche relative alla donazione, sulle prospettive e sui programmi dell’associazione"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità