Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PIOMBINO14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità giovedì 13 aprile 2017 ore 16:12

Boom per le aree verdi, bando anche per Riotorto

Sono sei le nuove aree verdi adottate in città e dintorni. Soddisfatto l'assessore Capuano che annuncia il bando per la rotatoria di Riotorto



PIOMBINO — Aiuole, piazze, fioriere e un'area di sgambatura per cani. Sei nuove aree verdi della città saranno affidate in adozione dal Comune a privati cittadini e associazioni sulla base del regolamento del verde approvato nel 2015 con l'impegno volontario di effettuare interventi di manutenzione e di arredo urbano.

Si tratta delle aiuole di piazza Manzoni e di via della Pace, che verranno curate da due privati, del giardino intitolato a Federico Ozanam, nel centro storico in presso via dell'arsenale affidato alla Pubblica Assistenza con finalità socio culturali, delle fioriere in via De Amicis da parte di “Garden Zazzira”, piazza della Costituzione sarà presa in carico dall'associazione Spettacolo di Piombino e l'area di sgambatura di viale della Resistenza dal comitato “Amici del cane”.
Queste sei aree si aggiungono alle altre ventuno affidate a cittadini e associazioni dal 2015 a oggi in diversi punti della città, di Populonia e Riotorto.

“Siamo contenti del risultato ottenuto - ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano - che ci consente di andare avanti con questa sperimentazione. Ci tengo a sottolineare che le adozioni rispettano in tutto e per tutto le norme vigenti dal punto di vista assicurativo, di sicurezza. Ringrazio quindi tutti i volontari, cittadini, associazioni, aziende, che stanno continuando a rispondere a questo progetto in maniera concreta. Il verde pubblico è un valore collettivo da tutelare in tutti i suoi aspetti. E’ giusto promuoverne un uso più attento per far comprendere che la città è di tutti e che ognuno è responsabile del suo decoro e della sua immagine".

In questi giorni, inoltre, in pubblicazione il bando per l'affidamento in adozione della rotatoria di Riotorto. Chi fosse interessato, potrà comunicare la propria adesione, entro il 12 maggio rivolgendosi all'ufficio Decoro urbano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Piombino-Livorno in campo dopo 66 anni. La partita è iniziata in ritardo perché gli ultras livornesi fanno il tiro al bersaglio sul terreno di gioco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS