comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:04 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità lunedì 19 settembre 2016 ore 18:54

Entro l'anno la concessione a General Electric

La domanda del gruppo GE Oil & Gas risulta l'unica pervenuta. L'ok dell'Autorità Portuale per la prima fase della procedura



PIOMBINO — Conclusa la prima fase per la concessione di un'area del porto di Piombino a GE Oil & Gas che aveva da tempo manifestato il proprio interesse a investire con un cantiere di assemblaggio di moduli industriali per l'industria del petrolio e del gas. Questo quanto riportato dalle agenzie stampa secondo una nota dell'Autorità Portuale di Piombino e dell'Elba. 

Già a luglio scorso, il gruppo della General Electric aveva manifestato il suo interesse durante la procedura di evidenza pubblica. 

"GE Oil & Gas - si legge nella nota - risulta essere l'unica azienda ad aver presentato un progetto per quest'area. Una volta ufficializzata l'assegnazione, l'azienda auspica che entro la fine dell'anno possa concludersi l'iter di approvazione del piano per entrare, quindi, nella fase esecutiva". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità

Politica