Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:04 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, le immagini delle nuove esercitazioni militari con i missili Kalibr

Attualità lunedì 11 settembre 2017 ore 17:46

Esercito di volontari con le mani nel fango

La Misericordia di San Vincenzo partita per Livorno (Foto: pagina Facebook)

Ai volontari partiti dalla Val di Cornia per aiutare i livornesi non fa paura la fatica tanto è forte il senso di aiuto e solidarietà



PIOMBINO — La Val di Cornia si è mobilitata in aiuto dei livornesi. Dopo la bomba d'acqua che si è riversata sulla città di Livorno, provocando morti e non poche criticità, la macchina dei soccorsi si è messa in moto. I volontari esperti della Misericordia di Piombino e San Vincenzo e della Pubblica Assistenza di Piombino sono in prima linea per dare una mano. 

C'è da scavare, spalare e ripulire quelle montagne di fango; tanto che da Livorno non chiedono aiuti come cibo e vestiti, ma pale, vanghe, secchi, carretti, guanti, stivali e autopompe da far pervenire alla Protezione Civile labronica.

Complessivamente sono quattrocento i volontari toscani all'opera a cui se ne sono aggiunti un centinaio provenienti da Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Veneto e Val d'Aosta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’avviso sulla pagina social del Comune che ha informato la cittadinanza della chiusura di alcuni uffici fino a data da definire
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità