comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO11°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Alcuni responsabili mi hanno detto ‘Mi hanno promesso un ministero'»

Attualità lunedì 08 gennaio 2018 ore 13:51

Emergenza casa, come e quando presentare domanda

Foto di repertorio

In scadenza il bando per la richiesta di assegnazione di alloggi di edilizia pubblica. Ecco quali sono i requisiti e i termini



PIOMBINO — Ultimi giorni utili per presentare la domanda di assegnazione degli alloggi pubblici. Fino alle 13 del 15 Gennaio gli interessati potranno presentare domanda di assegnazione sulla base del bando emanato dal novembre scorso dal Comune di Piombino.

Possono partecipare tutti coloro che siano in possesso di cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione europea. I cittadini di altri stati hanno diritto di accedere se in possesso di permesso di soggiorno CE di lungo periodo o di carta di soggiorno ancora in corso di validità, oppure che siano titolari di permesso di soggiorno almeno biennale e, in questo caso che siano iscritti nelle liste di collocamento o esercitino una regolare attività di lavoro.

E' richiesta inoltre la residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva in Toscana da almeno 5 anni. Necessario inoltre che la situazione economica sia tale da non consentire l'accesso alla locazione di alloggi nel libero mercato adeguati alle esigenze del nucleo familiare. Questa situazione reddituale deve risultare quindi non superiore alla soglia di 16.500,00 euro di valore Isee. Altro requisito fondamentale l'assenza di titolarità o diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili a uso abitativo in Italia o all'estero. L'assenza anche di beni mobili il cui valore complessivo sia superiore a 25.000 euro.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità