Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:47 METEO:PIOMBINO21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità venerdì 06 agosto 2021 ore 08:56

Energia elettrica alla banchina

Al porto piombinese 16 milioni di euro finalizzati alla fornitura di energia elettrica da banchina per le navi tipo crociera e per i traghetti



PIOMBINO — Per quanto riguarda i fondi destinati ai porti toscani, a Piombino la fetta più consistente. Oltre alle risorse per il completamento del tracciato della strada 398 (leggi qui l'articolo collegato), allo scalo piombinese arrivano 16 milioni di euro finalizzati alla fornitura di energia elettrica da banchina per le navi tipo crociera e per i traghetti presso l’area passeggeri.

Un intervento che rappresenta un valore aggiunto per le navi, come sottolineato dalla Regione Toscana, che ha annunciato in un comunicato i finanziamenti, nell'ambito dell’intesa raggiunta nel corso della Conferenza Stato-Regioni per la ripartizione del fondo complementare del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per il settore portuale.

Sottolineate anche le ricadute postive in termini ambientali vista la necessità di non tenere accesi i generatori per produrre energia elettrica.

Tutti i finanziamenti saranno erogati all'Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, che li gestirà.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' il prolungamento della strada statale 398 per raggiungere il porto. La durata dei lavori stimata è di circa 4 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità