Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:26 METEO:PIOMBINO20°22°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ucraina, le forze speciali di Kiev fanno saltare in aria ponti strategici: così l'avanzata russa viene fermata

Attualità giovedì 10 novembre 2016 ore 18:40

Il caso Ato Sud avvinghia anche la Val di Cornia

I Comuni sono subentrati all'appalto ventennale per la gestione dei rifiuti dell'Ato Toscana Sud siglato nel 2013 ora al centro dell'inchiesta



PIOMBINO — La vicenda dell'Ato Toscana Sud ha acceso i riflettori sulla gestione dei rifiuti delle province di Arezzo, Siena e Grosseto, ma di questo ambito fanno parte anche i Comuni di Castagneto Carducci, San Vincenzo, Sassetta, Campiglia Marittima, Suvereto e Piombino subentrati successivamente all'appalto del 2013.

Sono i sindaci di questi 6 Comuni della provincia di Livorno a firmare una nota congiunta a margine dell'inchiesta che ha portato all'arresto del direttore di Ato Sud e ad altri provvedimenti (leggi gli articoli correlati).

"L'inchiesta riguarda l'appalto ventennale per la gestione completa del ciclo dei rifiuti, con gara iniziata nel 2013, per il quale sono stati contestati i reati di turbativa d'asta e corruzione. - hanno sottolineato nella nota - Le parole del procuratore di Firenze Giuseppe Creazzo sono allarmanti e ci impongono massima attenzione. Come sindaci sottoposti all'autorità di Ato sud, subentrati in rapporto con la società vincitrice dell'appalto in virtù della gara oggetto di contestazione, esprimiamo sconcerto e preoccupazione per la vicenda e massima fiducia nell'operato delle forze dell'ordine e della magistratura".

"Per quanto di nostra competenza - hanno aggiunto - agiremo per approfondire la conoscenza degli atti, riservandoci eventuali altre azioni a tutela dei cittadini fruitori dei servizi e dei Comuni, qualora si rendessero opportune".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le navi da crociera tornano a farsi vedere nello scalo con l'approdo della Marella Discovery 2.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità