Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:04 METEO:PIOMBINO23°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 19 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Cultura mercoledì 26 settembre 2018 ore 09:08

Il fascino della memoria, otto incontri

Gli archivi nel cinema, nella scienza, nell’informazione e nella fotografia. Al via la seconda edizione del ciclo d’incontri al Castello



PIOMBINO — Al via da mercoledì 26 Settembre alle ore 17 al Castello la seconda edizione del ciclo d’incontri Il fascino della memoria. Gli archivi tra realtà e immaginario, organizzato dall’archivio storico della città di Piombino in collaborazione con Fabio Canessa, critico d’arte e di cinema e con la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana. 

Un’iniziativa che prevede otto incontri, da mercoledì 26 Settembre fino a venerdì 23 Novembre, rivolti a tutti i cittadini, a studenti e a insegnanti, con patrocinio della Regione Toscana e del Miur (Ministero Istruzione Università e Ricerca).

Gli incontri non sono specialistici ma occasioni di conoscenza e approfondimento su tematiche diverse, come cinema, informazione, scienza, fotografia, alimentazione, sport, letteratura, avvenimenti storici come quello del ‘68, in rapporto al loro legame con la memoria e con la documentazione che ne garantisce la permanenza. 

A parlarne saranno ospiti d’eccezione come Luciano Tovoli, insieme al critico cinematografico e suo assistente Piercesare Stagni, il giornalista Massimo Fini, lo studioso di storia e teoria dei mezzi di comunicazione Peppino Ortoleva, il filosofo Giulio Giorello, Danilo Gasparini, docente di Storia dell’Alimentazione, l’ex campionessa di nuoto Novella Calligaris insieme a Tommaso Mecarozzi, giornalista e telecronista sportivo, Paola Bassani, figlia di Giorgio Bassani, uno dei primi grandi scrittori italiani del ‘900 insieme a Gaia Litrico studiosa del fondo epistolare del padre e infine Mario Capanna per un incontro dedicato agli archivi del ‘68.
Parteciperanno inoltre ad alcuni incontri Sveva Pacifico, Alida Caramagno e Claudia Borgia della Soprintendenza archivistica.

Si inizia quindi mercoledì 26 con Luciano Tovoli, leggenda del cinema mondiale, nato a Massa Marittima, protagonista negli anni Settanta del rinnovamento dei canoni luministici del cinema italiano, importando nei film realizzati in studio il gusto per l'autenticità della fotografia di reportage. Tovoli sarà a Piombino anche giovedì 27 Settembre alle 17 in sala consiliare per presentare il libro Suspiria e dintorni. Conversazione con Tovoli di Piercesare Stagni, Valentina Valente, illustrazioni di Simone Lucciola. I co-autori e l’illustratore saranno presenti all’iniziativa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un breve ma intenso temporale e vento forte hanno interessato la Val di Cornia provocando non pochi danni su tutto il territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca