QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°12° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 17 ottobre 2019

Politica domenica 08 novembre 2015 ore 10:43

Il M5S dalla parte del Ferrari (Fd'I)

Foto tratta dalla pagina Movimento 5 Stelle Piombino

Sul presunto conflitto di interessi in Comune intervengono anche i 5Stelle piombinesi che rincarano la dose contro la gestione della cosa pubblica



PIOMBINO — Il Movimento 5 Stelle piombinese si schiera al fianco del consigliere Ferrari, responsabile locale Fratelli d’Italia, a seguito dell’esposto presentato alla Procura della Repubblica.

“Troviamo doveroso denunciare l’atteggiamento di estrema arroganza dimostrato nelle ultime ore dai vertici del PD locale - scrivono in una nota diffusa – che ha dichiarato alla stampa che è indispensabile difendere il sindaco e l'Amministrazione da istanze qualche volta poco limpide provenienti, anche in Consiglio Comunale, dalle forze di opposizione. L’unica cosa di inqualificabile – sentenziano – è l’arroganza con la quale il PD si ritiene ingiudicabile in nome della maggioranza ottenuta”.

“Chi si rivolge alla magistratura lo fa per chiedere il rispetto delle regole e non ha il potere di giudicare – prosegue il M5S –, ma evidentemente per il PD amministrare vuol dire essere immuni da controllo come dimostra la facilità con la quale hanno bocciato l’istituzione della Commissione controllo e garanzia o con la quale hanno modificato retroattivamente il regolamento sui Consigli di Quartiere costringendoci a ricorrere al TAR”.

L’esposto per un presunto conflitto di interessi in sede di Giunta è sulla scrivania della procura, spetterà dunque alla magistratura stabilire se sia o meno il caso di aprire n procedimento. Rimane aperta, però, la questione politica e di mero regolamento: è giusto che un provvedimento della Giunta goda del voto di un, seppur indiretto, beneficiario?



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità