Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO12°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Lavoro martedì 01 agosto 2023 ore 15:23

Jsw, “ci sono aspetti troppo lacunosi”

Dopo Uilm, anche Fiom: “Entro l’anno una soluzione per Piombino attraverso la firma dell’addendum. Diversamente pronte altre soluzioni”



PIOMBINO — Dopo l’incontro con il MIMIT, Fiom fa il punto.

“Sono state presentate le linee di intervento da parte aziendale per addivenire ad un addendum all’Accordo di Programma necessarie per un reale rilancio dello stabilimento di Piombino. Linee che almeno stando all’azienda prevederebbero la realizzazione di un forno elettrico e di nuove linee di laminazione. Intervento che sempre per quanto riguarda Jsw hanno bisogno di un consistente sostegno pubblico anche dal punto di vista economico. - ha spiegato il sindacato - Come Fiom Cgil abbiamo evidenziato una serie di aspetti molto lacunosi nei confronti di quanto presentato dall’azienda, ed anche la sottosegretaria per voce del Governo, ha dichiarato che quello non può essere considerato un vero e proprio piano industriale”.

“Da parte del Governo - hanno proseguito - è stato dichiarato che entro l’anno dovrà essere sottoscritto un addendum e in caso contrario si riserva di intraprendere tutte le possibili soluzioni alternative. Un piano che secondo la Fiom Cgil non ha un reale sostegno economico da parte della proprietà oltre a non indicare nulla per quanto riguarda i tempi di realizzazione, nonostante siano trascorsi ormai troppi anni dall’insediamento di Jsw. Così come abbiamo sollevato un problema legato agli ammortizzatori sociali che per la maggior parte dei lavoratori andranno in scadenza nei primi giorni di gennaio chiedendo al Governo di trovare quanto prima una soluzione adeguata. Mentre per quanto riguarda Piombino Logistic, Regione Toscana ha assicurato la copertura dell’ammortizzatore in scadenza per il prossimo Settembre”.

La riunione si è chiusa con la convocazione di un tavolo tecnico già dai primi di Settembre per affrontare il delicato problema della collocazione logistica del forno elettrico e dei laminatoi. Subito a seguire, ma comunque entro la fine del mese di Settembre ci sarà la convocazione delle Organizzazioni Sindacali per fare il punto della situazione e degli eventuali stati di avanzamento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Per non interrompere questo momento storico virtuoso per la nostra città, per non tornare indietro di vent’anni, sono di nuovo in campo"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità