QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 10 dicembre 2019

Politica lunedì 24 ottobre 2016 ore 19:10

"L'Amministrazione ritorni sui suoi passi"

Lega Nord si schiera in difesa del Quagliodromo e del vecchio tracciato della 398, invita a non abbassare la testa nei confronti di Cevital



PIOMBINO — La Lega Nord Val di Cornia, tramite il proprio segretario Elena Vizzotto, ha espresso un netto dissenso alla Variante Aferpi

"Alle numerose richieste delle forze politiche d'opposizione di avere spiegazioni dettagliate, studi e ricerche a supporto delle scelte adottate riguardo al tracciato 398 e all'area del Quagliodromo, gli assessori chiamati in causa e alcuni esponenti del Pd locale si sono limitati a dare rassicurazioni generiche, non esaustive né convincenti. - si legge in una nota - La Lega Nord con i propri rappresentanti si batterà affinché la 398 mantenga il percorso originario, peraltro già approvato dalle precedenti amministrazioni, l'unico realmente funzionale allo sviluppo del porto e non dannoso per la salute dei cittadini. Non arretrerà nella difesa dell'area Qua- gliodromo, una delle ultime aree umide costiere della Toscana che occorre preservare dall'invasione della ferrovia interna Aferpi, la quale oltretutto la priverebbe definitivamente di un prevedibile sviluppo turistico e cantieristico".

A pochi giorni dal consiglio comunale in cui si discuteranno questi aspetti, Lega Nord chiede all'Amministrazione di "ritornare sui propri passi e di non perseverare nell'atteggiamento servile nei confronti di Aferpi e Cevital dalle quali la città ha finora ricevuto solo la promessa di progetti fumosi non ancora minimamente realizzati". 



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro