Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:06 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Politica lunedì 18 luglio 2022 ore 19:44

“Rilancio è segnato, questo destabilizza il Pd”

La coalizione di maggioranza replica al Pd e tratteggia linea dell’attuale amministrazione dall’urbanistica agli eventi



PIOMBINO — “L’unione fa la forza, recitava un vecchio adagio. Ben venga dunque che anche il Pd locale si sia deciso a schierarsi contro il rigassificatore. Certo, ci aspettavamo che non passassero mesi da quando lo fece il sindaco Ferrari e con lui tutte le forze che lo sostengono, gridando al pericolo per sicurezza, ambiente ed economia, con una posizione forte, coraggiosa e tempestiva volta a difendere la comunità”.

Così la coalizione di maggioranza, composta da Lista Ferrari sindaco, Lega - Salvini Premier, Udc-Civici-Popolari-Liberali, Forza Italia - Alleanza Per Piombino, Lavoro e Ambiente e Fratelli d’Italia, ha replicato al segretario dell’Unione comunale Pd Andrea Baldassarri che in questi giorni si è espresso proprio in merito al rigassificatore e alla manifestazione di sabato scorso (leggi qui sotto l’articolo collegato).

“Non sono invece condivisibili le accuse del segretario Baldassarri secondo cui l’attuale giunta non ha agito per il rilancio economico e turistico. - hanno proseguito in una nota - Ciò contrasta con i dati oggettivi e con il relativo apprezzamento che i cittadini hanno verso Ferrari e la sua squadra. Nonostante aver gestito egregiamente le conseguenze della pandemia e della guerra, anche con ristori economici dedicati a cittadini e attività, le energie sono state impegnate anche per costruire un progetto per il futuro di Piombino e gettare le basi per realizzarlo: in particolare sui grandi temi come quelli della fabbrica, delle infrastrutture, della sanità e della rigenerazione ambientale, l'Amministrazione si è sottratta dalla sudditanza nei confronti di Governo e Regione, alla quale per decenni la città è stata costretta, affrontando i temi scevra da condizionamenti politici e fedeli solo al futuro che la comunità ha voluto per se stessa e al progetto pensato per realizzarlo”.

“Gli strumenti urbanistici riscritti dall’attuale amministrazione - hanno aggiunto - parlano di arretramento delle aree industriali rispetto alla città, ci raccontano di una 398 che non passerà più a pochi metri dalle case del Poggetto e Cotone, come altri invece avevano pensato per non urtare la sensibilità dell’imprenditore privato. È un’Amministrazione che continua coerentemente a dirsi contraria all’aumento dei volumi della discarica e che, dalla sua, ha il raro pregio di aver realizzato ciò che aveva promesso; un’Amministrazione intenta a velocizzare l’opera di risanamento ambientale a cui potrà finalmente legarsi l’avviato percorso di diversificazione. Un’Amministrazione che sta riqualificando la città con tanti significativi interventi e con le grandi opere oramai prossime alla cantierizzazione. Un’Amministrazione che sta fornendo a cittadini e turisti i servizi prima mancanti, in primis le piste ciclabili, e che, per promuovere turisticamente la città, si affida a 20Eventi, che in questi giorni sta raccogliendo numeri da capogiro, ai tantissimi eventi sportivi di rilievo e agli appuntamenti culturali, su tutti l’inaugurazione di una mostra d’arte contemporanea al Castello che vanterà un'esposizione di artisti di rilievo internazionale mai esposte prima d'ora e che Piombino non si era mai sognata di avere. Il tracciato è segnato, anche se questo, lo comprendiamo, destabilizza l’agonizzante Pd, sofferente più per la perdita di potere che di consenso”, hanno concluso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Casa di Margot ha segnalato che gli altri Comuni non abbiano servizio di accalappiatura e canile come previsto dalla legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport