comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°23° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
Proteste negli Usa, i titolari della panetteria italiana difendono il negozio con i fucili

Attualità martedì 19 gennaio 2016 ore 15:38

Nessun ultimatum, per Aferpi non servono pressioni

L'amministratore delegato Fausto Azzi, durante l'incontro "Circolo virtuoso" a Follonica ha preso la parola per parlare del caso piombinese



PIOMBINO — Piombino rappresenta un punto di riferimento nel mediterraneo, questo quanto emerso a margine dell’incontro “Circolo virtuoso” svoltosi ieri a Follonica. Presente anche l’amministratore delegato Aferpi, Fausto Azzi, che ha sottolineato l’intenzione di Cevital all’internazionalizzazione del gruppo in fatto di siderurgia, agroalimentare e logistica.

Per quanto riguarda la produzione d’acciaio, seppur il mercato dell’acciaio non aiuta e la Cina sforna prezzi più che competitivi, la qualità piombinese e i tempi brevi garantiti per la produzione rappresenteranno i fattori che faranno la differenza sul mercato.

Ma quando tutto ciò? Nonostante i continui confronti con le parti in causa, la riprogettazione delle acciaierie è un progetto complesso. Per Fausto Azzi non servono le pressioni perché la situazione si sta già muovendo da sola. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità