Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:50 METEO:PIOMBINO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

RIGASSIFICATORE martedì 04 ottobre 2022 ore 20:10

No rigassificatore, pronta nuova manifestazione

Coinvolti oltre ai comitati del no anche sindacati, associazioni di categoria e associazioni ambientaliste



PIOMBINO — Con la riunione del 3 Ottobre, alla quale erano invitati anche sindacati, associazioni di categoria e associazioni ambientaliste, è stata confermata la data del 20 Ottobre per la manifestazione contro il rigassificatore nel porto di Piombino e il sì alle bonifiche e allo sviluppo sostenibile, alla difesa del lavoro e alla creazione di nuova occupazione.

“Ci siamo rivolti ai sindacati e alle associazioni di categoria presenti perché aderissero alla manifestazione, proclamando uno sciopero generale territoriale che permetta ai lavoratori di esprimere il proprio dissenso contro una scelta che affosserebbe il futuro del nostro territorio al fine di integrare rivendicazioni unificanti, con elementi che colgano la specificità dei mondi che rappresentano. - hanno fatto sapere i comitato del no - Ci siamo rivolti alle associazioni ambientaliste perché diano un contributo su temi ambientali a loro particolarmente cari, agli studenti perché il mare è di tutti e vorremmo garantire ai giovani la possibilità di avere un futuro lavorativo basato sulle ricchezze presenti in vari settori della nostra zona”.

“I comitati auspicano che una grande manifestazione oltre a bloccare in modo definitivo l'installazione del rigassificatore nel porto di Piombino possa essere un primo passo per unificare le lotte dei giovani, dei cittadini, degli studenti, del mondo del lavoro e ottenere un nuovo sviluppo economico e sociale della nostra zona, uno sviluppo che dobbiamo decidere noi e non altri”, hanno concluso i comitati Salute Pubblica, La Piazza, Gazebo 8 Giugno e Liberi insieme per la salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità