comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:16 METEO:PIOMBINO11°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Covid a Milano, Gallera: «La situazione migliora, indice Rt a 0,8»

Elezioni 2020 lunedì 07 settembre 2020 ore 08:58

Pd, fatto il quadro delle priorità per la zona

Uno scatto dell'incontro (Foto condivisa sulla pagina Facebook di Gianni Anselmi)

Durante l'incontro al Pro Patria il candidato consigliere Anselmi ha illustrato alcune proposte per sanità e turismo



PIOMBINO — Al Pro Patria incontro con la viceministra Anna Ascani e i candidati al consiglio regionale del collegio di Livorno Gianni Anselmi, Rossana Soffritti e Antonella Giuzio per parlare della riapertura in sicurezza della scuola. A moderare l’appuntamento il segretario della Federazione PD Val di Cornia Elba Simone De Rosas e la consigliera comunale di Livorno Francesca Pritoni. 

“Dobbiamo cogliere l’opportunità di questo periodo, in cui la scuola è stata riportata al centro della comunità, per rilanciare in modo duraturo il sistema educativo e formativo del Paese, partendo proprio dalle criticità emerse. - ha sostenuto Ascani - I mesi di chiusura, di didattica a distanza resa possibile attraverso l’impegno e la professionalità di molti insegnanti - ha proseguito - ci hanno aiutato a capire meglio le debolezze del nostro sistema scolastico ed educativo evidenziando in modo particolare le criticità legate all’inadeguatezza degli spazi degli edifici, delle differenze digitali ancora esistenti che devono essere colmate, della necessità di consentire una didattica innovativa per la formazione di un pensiero critico e consapevole nei giovani. I fondi del Recovery Fund e del Mes saranno a disposizione anche per questo".

Rossana Soffritti e Antonella Giuzio hanno ripreso i temi lanciati da Anna Ascani ribadendo che, nonostante i tanti dubbi e le legittime preoccupazioni, le scuole sono in condizioni di ripartire in sicurezza. A concludere la serata l’intervento di Gianni Anselmi sui temi della scuola e della sanità, ritenuti pilastri fondamentali del sistema sociale e del futuro dei giovani.

Anselmi ha tracciato un quadro delle priorità per il territorio, soffermandosi in modo particolare sulla sanità. “Mi farò promotore, se confermato come consigliere regionale, di una legge che incentivi anche economicamente i medici, oggi riluttanti, ad accettare incarichi negli ospedali di Cecina, Piombino e Isola d’Elba. Sarà necessario - ha aggiunto - lavorare nei prossimi mesi per portare a compimento alcune questioni ancora drammaticamente non concluse in questo territorio, come le bonifiche, la riconversione del ciclo produttivo, il risanamento ambientale e le infrastrutture portuali, ferroviarie e viarie. E sul turismo una nuova proposta: quella di lavorare alla costruzione di una mobilità turistica basata sulla compatibilità, sviluppando il trasporto pubblico innovativo e la mobilità dolce, allentando così la pressione dovuta all’uso del mezzo privato sulle zone turisticamente più pregiate della costa tirrenica e dell’Isola d’Elba".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità