Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:45 METEO:PIOMBINO18°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Federico Rampini e la nuova Arabia Saudita: possiamo fidarci di bin Salman?

Politica martedì 16 aprile 2024 ore 14:50

Piano strutturale, sfuma ancora la commissione

Unione comunale Pd: "Non strumentalizzare il Consiglio comunale. La prossima amministrazione dovrà colmare il ritardo accumulato dalla giunta Ferrari"



PIOMBINO — "Per la seconda volta in due giorni la IV Commissione consiliare non è riuscita a lavorare sul piano strutturale a causa dell’incapacità della maggioranza di garantire il numero legale. La seduta convocata per discutere, a pochi giorni dalle elezioni, il piano strutturale — specificatamente il recepimento delle osservazioni della Commissione Paesaggistica — è stata boicottata proprio dai consiglieri della maggioranza".

A segnalare l'accaduto è l'Unione comunale Pd che ha ritenuto inaccettabile questo modus operandi per un argomento così importante per la pianificazione strategica della città.

"Ridotto a propaganda elettorale senza il rispetto delle minime regole democratiche, tra cui la mancata presentazione in Commissione e la mancata discussione, obbligatoria, nei Consigli di quartiere. Un’azione, quella del sindaco e assessore all’urbanistica Ferrari, - ha proseguito - non contro la formalità del percorso urbanistico ma contro la città che doveva avere la possibilità di discutere del tema principale del suo sviluppo: la pianificazione urbanistica. Un percorso, questo del piano, farraginoso e a ostacoli in questi cinque anni. Dopo le promesse del 2019, il nulla. Il piano pronto da cinque anni ha visto cambiare assessori, perdere tempo, scomparire quasi per intero l’ufficio urbanistica del comune di Piombino e, di conseguenza, sparire nel porto delle nebbie senza una visione di crescita e sviluppo della città. Verrebbe perfino da dire che gli studi che ne hanno dato l’avvio e che sono del 2015/16 sono già vecchi di dieci anni, già superati dalle ambizioni della città".

"Pensiamo che l'attuale amministrazione dovrebbe evitare di strumentalizzare l'ultimo suo Consiglio comunale come luogo di propaganda elettorale per approvare il piano strutturale. - hanno evidenziato - La prossima amministrazione dovrà colmare il ritardo accumulato dalla giunta Ferrari che non ha ancora nemmeno avviato una discussione sulle scelte strategiche del Piano Operativo che parlano dello sviluppo del territorio e della vita di lavoratori, imprenditori e professionisti. Tutelare l’integrità delle istituzioni e i diritti dei cittadini non è un vezzo, significa costruire atti condivisi perché quegli stessi atti condizioneranno la vita della città per decenni", ha concluso il Pd.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’opportunità strategica per monitorare l’ecosistema marino nel corso della realizzazione dei grandi collegamenti sottomarini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità