Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PIOMBINO18°30°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 20 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Cronaca mercoledì 13 aprile 2016 ore 18:10

Per la Procura nessuna riesumazione

Si continua a indagare sui decessi sospetti avvenuti nell'ospedale di Piombino e al momento non c'è alcuna disposizione al disseppellimento dei corpi



PIOMBINO — Dalla Procura di Livorno fanno sapere che non è stata disposta la riesumazione delle salme delle 13 persone decedute tra gennaio 2014 e settembre 2015 nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino. Tale eventualità, specificano, sarà valutata solo se ci saranno elementi per ritenere che possano essere utili ai fini dell'indagine. 

La Procura livornese sta valutando con attenzione ogni segnalazione riguardante eventuali altri casi, ma attualmente non risultano nuovi casi di morti sospette ricollegabili alle improvvise emorragie.

L'infermiera Fausta Bonino, accusata di aver ucciso i 13 pazienti con iniezioni di eparina, è ancora in carcere e venerdì si terrà l'udienza presso il Tribunale del Riesame per valutare la sua scarcerazione. L'avvocato Cesarina Barghini ha chiesto i domiciliari temendo ripercussioni sulla sua assistita.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il provvedimento è stato adottato dalla sindaca di Campiglia Marittima a seguito dell’allerta meteo del Centro Funzionale Regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità