comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°24° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 25 settembre 2020
corriere tv
A Lipari il tradizionale Sposalizio dei Faraglioni con una proposta di nozze e il ricordo di Lorenza

Attualità venerdì 11 settembre 2020 ore 10:00

Tre interventi per gli istituti superiori

Banchi (Foto di archivio)

I lavori sono stati annunciati dalla Provincia nell'ambito di una serie di azioni per rendere agibili o recuperare spazi per la didattica



PIOMBINO — La Provincia di Livorno in vista della riapertura delle scuole ha illustrato tutte le azioni avviate e in programma per quanto riguarda le scuole superiori di sua competenza. Operazioni collegate al contenimento sanitario del Covid-19, ma anche interventi attesi da tempo.

“In questi mesi estivi gli uffici hanno lavorato con grande impegno, nonostante la certezza sulle linee guida e finanziamenti aggiuntivi sia arrivata in un periodo non facile. – ha sottolineto la presidente della Provincia Marida Bessi - C’è stato un ampio confronto con i presidi per raccogliere le esigenze delle varie scuole e dare il via a tutti gli interventi che si potevano fare subito. Stiamo, poi lavorando alle progettazioni di interventi più importanti, che saranno finanziati con i fondi ministeriali. Per questo abbiamo accolto con favore la facoltà di operare con poteri commissariali, che il legislatore ha assegnato anche ai presidenti delle Province fino al 31 Dicembre 2020. Ho aderito a questa possibilità, assumendo poteri di natura tipicamente gestionale, con l’obiettivo di facilitare un’azione più rapida per l’esecuzione dei necessari lavori di adeguamento di edilizia scolastica”.

Ci sono alcune novità riguardo gli istituti superiori di Piombino.

Nel mese di Luglio il governo ha assegnato 750mila euro ad ogni Provincia per l'adeguamento delle infrastrutture per l’istruzione. L'Amministrazione provinciale ha proceduto alla definizione di interventi urgenti per rendere agibili o recuperare alcuni spazi al momento non utilizzabili. 

Tra gli interventi già definiti segnalati dalla Provincia: la creazione di un nuovo spazio nell'Istituto Einaudi di Piombino da adibire a nuova aula; il risanamento di una consistente porzione della copertura dell'edificio principale dell'Ipsia Volta di Piombino per consentire il pieno utilizzo degli spazi sottostanti ora afflitti da forti infiltrazioni; la ridistribuzione di alcuni spazi della sala ristorante dell'Ipc Ceccherell di Piombino per favorire il distanziamento degli studenti durante le lavorazioni in cucina.

In generale, nell’ambito degli interventi di edilizia leggera, la Provincia ha eseguito direttamente lavori per la sistemazione di spazi, intervenendo per circa 70mila euro con opere di imbiancatura, sostituzione di impianti di illuminazione, traslochi, acquisto tende, attivazione delle linee/strumentazioni per la connessione internet. Assegnate anche risorse per consentire alle singole scuole di avviare da subito ed in autonomia, con l’autorizzazione dell’Amministrazione Provinciale, una serie di servizi ed interventi di manutenzione ordinaria.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Lavoro