Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:24 METEO:PIOMBINO19°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista: «Di Maio?Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal... Ora si prenda una laurea»

Attualità giovedì 05 maggio 2016 ore 16:57

Iniziano i giorni del Medioevo

Con il tradizionale corteo di figuranti in occasione di Sant'Anastasia, la città si prepara a viaggiare indietro nel tempo



PIOMBINO — Con i festeggiamenti per Sant'Anastasia patrona di Piombino, la città riscopre la tradizione medievale e propone una serie di appuntamenti a partire da questo weekend. 

L'associazione Porta a Terra e l’associazione Spettacolo Piombino, con il patrocinio dell’assessorato alle attività produttive del comune di Piombino, iniziano sabato 7 e domenica 8 maggio con il tradizionale corteo di figuranti che partirà dal Rivellino per poi raggiungere la concattedrale di Sant'Antimo passando dal corso Vittorio Emanuele e davanti al palazzo comunale. Alle 17.30 è prevista la celebrazione della Santa Messa con la benedizione del drappo in onore della santa; in seguito sul sagrato della chiesa sarà fatto l'abbinamento per estrazione degli arcieri ai rioni cittadini in vista del Palio degli Arcieri che si disputerà la sera del 2 luglio in piazza Bovio. Domenica 8 maggio è prevista invece la cena medievale su prenotazione (info per eventuali posti disponibili al numero 348 7332011).

Ma gli appuntamenti con il Medioevo non finiscono qui. Il 23 e il 24 giugno si terrà il "Medioevo nel borgo" e "La notte dei falò" con una mostra mercato e stand enogastronomici lungo via Mazzini e la piazzetta del Porticciolo di Marina. A luglio, invece, oltre al Palio degli Arcieri, il 10 luglio si terrà presso il Rivellino "Tempus est jocundum" una manifestazione dedicata alle arti e ai mestieri di quel periodo. 

“Piombino ha una storia ricca, importante e unica nel panorama delle realtà medievali in quanto è una delle poche città medievali che si trovano sul mare - afferma il vicesindaco e assessore alle attività produttive Stefano Ferrini - Insieme agli organizzatori intendiamo offrire ai Piombinesi come anche ai visitatori uno spaccato di vita medievale che renda la nostra città sempre più affascinante e che costituisca una nostra tipicità, nell’ottica di un aumento dei flussi turistici”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco dove sono rimasti i 'baluardi rossi' dopo le politiche 2022, con il centrodestra trainato da Fratelli d'Italia vittorioso in Italia e in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Politica