QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°29° 
Domani 21°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 20 giugno 2019

Lavoro sabato 31 marzo 2018 ore 20:09

"No alle aperture a Pasqua e Pasquetta"

Foto di repertorio

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs Toscana hanno proclamato sciopero per Pasqua e Pasquetta: “No alle aperture commerciali nelle festività”



PIOMBINO — Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs Toscana hanno ribadito la contrarietà alle aperture dei negozi per le prossime festività religiose e ne chiedono il rispetto del significato e del valore sociale. 

"La completa liberalizzazione degli orari e delle aperture domenicali e festive, anno dopo anno, si sta rivelando disastrosa, - hanno scritto in una nota - non ha portato nessun aumento dell’occupazione e nessun aumento dei consumi, come dimostrano i tanti negozi dei centri storici chiusi e le procedure di licenziamento fatte dalle aziende della grande distribuzione, anche quelle che hanno scelto il sempre aperto h24. Sono peggiorate le condizioni di lavoro, gli orari, la vita delle lavoratrici e dei lavoratori, è aumentata solo la precarietà". 

Per questo le segreterie regionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UilTucs hanno proclamato l’astensione dal lavoro e lo sciopero per le prossime festività di Pasqua e Pasquetta, il primo e il 2 Aprile.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Attualità