Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO20°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 19 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Frecce Tricolori, il video delle spettacolari evoluzioni sulle note di «Nessun Dorma»

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 07:33

Sul bus in sicurezza, arrivano i rinforzi

Un autobus Tiemme (Foto di archivio)

L'iniziativa vuole migliorare i servizi offerti agli utenti, incrementando la percezione di sicurezza ed efficienza anche in fatto di norme anti-Covid



PIOMBINO — L'azienda Atm in campo per la ripartenza del turismo e la ripresa economica del territorio con un progetto mirato alla sicurezza dell’utenza del servizio pubblico di trasporto pubblico locale di Tiemme sul territorio della Val di Cornia.

Si tratta di Servizi Sicuri in Bus, il cui obiettivo è quello di supportare lo svolgimento dei servizi di trasporto dedicati alle spiagge del territorio nei mesi di Luglio e Agosto, in modo da prevenire situazioni di criticità che si potrebbero verificare nel contesto del rispetto delle normative vigenti anti-Covid. Con questo intento saranno attivate una serie di azioni mirate sia al monitoraggio del rispetto delle norme di distanziamento, sia ad attività di informazione e assistenza alla clientela.

“L’obiettivo è quello di dare un nostro contributo nel sostenere la ripartenza, cercando di migliorare ulteriormente i servizi offerti ai turisti e alla popolazione residente nei casi che potrebbero presentare alcune criticità legate al maggior afflusso di utenza. – ha spiegato il vice presidente di Tiemme Gianmarco Mancini – Dall’insieme combinato di queste azioni per i servizi legati al territorio nel periodo estivo si otterrà un importante risultato nel miglioramento della percezione di sicurezza ed efficienza dei servizi stessi”.

L’iniziativa è attivata in collaborazione con il supporto ed il personale di Area 57, realtà di volontariato del territorio che coinvolgerà figure debitamente formate, le quali saranno presenti dal lunedì al sabato in determinate fasce orari mattutine e pomeridiane, alle principali fermate bus e i principali nodi di interscambio delle linee mare dell’area Val di Cornia, così da garantire prevenzione verso il formarsi di possibili assembramenti di utenza, nonché supporto nella distribuzione di materiale informativo e raccolta di eventuali suggerimenti utili.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo con codice giallo per la costa e le isole dell’Arcipelago toscano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca