QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 25°30° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 21 luglio 2019

Spettacoli lunedì 18 marzo 2019 ore 09:55

"Tecla ha le carte in regola per avere successo"

Tecla Insolia

Gianna Martorella dell'Accademia Le Muse ne è convinta. Nepi: "Vedere Tecla Insolia splendere sul palco dell'Ariston é stata un'emozione incredibile"



PIOMBINO — In attesa di incontrare di persona Tecla Insolia per rivolgerle qualche domanda sulla sua esperienza, i suoi sogni e come funziona la vita di una piccola stella, abbiamo contattato chi è stato al fianco della giovane piombinese e ha contribuito alla sua crescita artistica.

"Insegno da tanti anni, dal 1991, ho incontrato tanti ragazzi. Insegno canto a Tecla da quando aveva 5 anni. Vederla così splendere sul palco dell'Ariston é stata un'emozione incredibile. Tecla merita ogni bene perché é dolce, umile, determinata e sincera", così il primo insegnante di canto di Tecla Insolia, Gianni Nepi della Woodstock Accademy, ha raccontato al nostro quotidiano il suo percorso con la 15enne piombinese che ha vinto Sanremo Young aggiudicandosi di diritto la partecipazione a Sanremo Giovani 2020.

"Ha un talento innato, dopo 10 anni i risultati sono venuti fuori. - ha aggiunto ribadendo come Tecla sia "una ragazzina vera, umile, con una famiglia alle spalle, forte e tenace che studia con abnegazione. Come l'abbiamo vista in tv è nella vita di tutti i giorni".

Dal 2014 è allieva dell’Accademia di Arti e Spettacolo de Le Muse di Gianna Martorella. Qui ha studiato con professionisti di livello nazionale come il maestro Luca Pitteri, Marco Vito, Enzo Campagnoli, Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci ed è stata formata a livello di recitazione e presenza scenica da professionisti dello spettacolo come Marco Falaguasta, Simone Terranova, Daniele Falleri, Massimiliano Bruno, Lino Guanciale e molti altri.

Con i suoi occhi dolci e il suo sorriso sincero, Tecla è tornata a Piombino dopo l'esperienza sanremese e già altri progetti sono in cantiere grazie alla presenza costante della manager Gianna Martorella, nonché fondatrice dell'Accademia Le Muse.

"Tecla è un talento naturale ma è una ragazza che si prepara con passione. Dolce ma forte, con il suo sorriso e la sua volontà ha le carte in regola per avere un grande successo. - ha commentato Martorella contatta dal nostro giornale - La vittoria di Tecla ci riempie di felicità e di orgoglio perché non è saltato la vittoria di un'artista talentuosa e meritevole, ma è anche la vittoria di una accademia che si sta impegnando sul territorio per formare giovani talenti proprio per raggiungere questi obiettivi. E con Tecla ci siamo riusciti in pieno. La nostra vittoria, ma anche mia perché personalmente mi impegno molto perché questi ragazzi possano trovare la loro strada e possano trovare in me, che ho già percorso questo cammino tempo fa, una guida alla loro strada, a quello che li aspetta e orientarli in questo ambiente".

Tutta Piombino ha sognato con lei e ha gioito per il risultato che ha conquistato. In città brilla già una stella, tanto che tutta l'Amministrazione comunale, dal sindaco agli assessori, si è congratulata con lei. Tantissimi i messaggi postati sui social per condividere questa gioia che accende i riflettori sui giovani e sui loro sogni.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Attualità