QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 16 luglio 2019

Attualità giovedì 02 marzo 2017 ore 17:29

Valorizzare la Sterpaia per rilanciare Riotorto

Riccardo Gelichi, consigliere Ascolta Piombino

Una nuova proposta per il rilancio di Riotorto, da parte del portavoce di Ascolta Piombino, punta alla valorizzazione del Parco della Sterpaia



PIOMBINO — Riotorto, da una vocazione prevalentemente agricola a un volano per il rilancio turistico di Piombino. A dirlo è il consiglio comunale Riccardo Gelichi (Ascolata Piombino) che ha sottolineato come il Parco della Sterpaia sia "una perla che non viene ancora messa a frutto, rimanendo prevalentemente un costo per la Parchi Val di Cornia". 

"Un insediamento turistico con residenze leggere a basso impatto ambientale potrebbe attivare un importante investimento, parliamo di 1500/2000 posti letto con minimo 80 occupati. - è la proposta di Gelichi - Per limitare al massimo l’impatto ambientale la parte dei servizi, piscina, discoteca, ristorazione e ludica in generale per tutte le manifestazioni culturali/popolari per gli ospiti e per tutti gli altri utilizzatori del parco, del comprensorio ed oltre, potrebbero essere ubicate nelle aree limitrofe al parco, facendo si che La Sterpaia possa tornare ad essere un vero centro di aggregazione, almeno per nove mesi l’anno. L’altro aspetto estremamente positivo - ha aggiunto  Gelichi - è che il contratto di servizio con la Parchi Val di Cornia da stipulare con l’imprenditore, porterebbe cospicue entrate nella società che grava ancora in modo troppo consistente sui comuni della Val di Cornia". 

Torremozza e Sant'Albinia, poi, potrebbero seguire l'esempio, portando ulteriore nuova occupazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica