QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 25 agosto 2019

Politica lunedì 27 maggio 2019 ore 20:04

Bonsignori e Cosimi pronti a fare opposizione

Da sinistra: Luca Cosimi, Fausto Bonsignori

I candidati a sindaco non eletti di San Vincenzo Futura e Svoltiamo San Vincenzo hanno commentato l'esito del risultato elettorale



SAN VINCENZO — Gli elettori hanno lasciato le chiavi del Comune al sindaco Alessandro Bandini. A poche ore dai risultati delle elezioni comunali, i due candidati a sindaco non eletti hanno commentato dai rispettivi profili social l'esito delle elezioni.

"Devo ringraziare i miei concittadini che mi hanno dato fiducia. - ha detto Fausto Bonsignori di San Vincenzo Futura - Ringrazio anche i candidati della lista che hanno accettato questa sfida mettendo la loro faccia, il loro impegno e la loro competenza per il bene comune. Il 49% dei votanti ha scelto di continuare con l’attuale amministrazione. Non siamo stati bravi nel far capire che era ed è necessario un cambiamento per avviare una nuova stagione di sviluppo economico e sociale. Ho telefonato al riconfermato sindaco Bandini per congratularmi e ci siamo dati appuntamento in consiglio comunale dove, insieme al mio gruppo svolgerò il ruolo dell’opposizione in maniera democratica ma senza sconti e con fierezza".

"Complimenti a Bandini per elezione a sindaco. - ha detto Luca Cosimi di Svoltiamo San Vincenzo - Essendo sindaco di tutti, spero che rispetto al passato accolga alcune istanze dell'opposizione. Da parte nostra continuerà opposizione seria e competente nell'interesse del nostro magnifico paese. Ringrazio gli amici della lista, che ci hanno messo la faccia e chi ci hanno sostenuto, consentendo di aumentare il nostro consenso del 50%. Grazie a coloro che hanno avuto il coraggio di svoltare".

I due candidati a sindaco non eletti entreranno a far parte come consiglieri in Consiglio comunale, qui la composizione completa.



In cammino ad Amatrice con il Cai, per tenere in vita i luoghi bellissimi sconvolti dal terremoto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Lavoro

Attualità