comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO11°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vitali: «Sono stravolto, ho cambiato idea alle 4 dopo telefonata con Berlusconi e Salvini»

Attualità venerdì 07 ottobre 2016 ore 15:37

Borse di studio per gli studenti meritevoli

Per chi è oscito con ottimi voti dalla scuola secondaria di primo e secondo grado arriva un assegno premio da parte del Comune



SAN VINCENZO — Scadrà mercoledì 2 novembre il termine per presentare le domande per l’assegnazione di borse di studio agli studenti che hanno conseguito con merito la licenza di scuola secondaria di I grado o il diploma di scuola secondaria di II grado durante l’anno scolastico 2015/2016.

Gli studenti che intendano partecipare dovranno attestare, rispettivamente, la frequenza di una scuola superiore o l’iscrizione all’Università. Agli studenti della scuola secondaria di I grado, che hanno conseguito la licenza con merito, ovvero con votazione compresa tra 9 e 10 e lode sarà assegnata una borsa di studio individuale di 250 euro. Agli studenti della scuola secondaria di II grado, residenti a San Vincenzo, che abbiano conseguito il diploma con votazione pari o superiore a 90/100 saranno destinati complessivamente 3.200 euro; nello specifico a coloro che hanno conseguito una votazione pari a 100/100 verrà attribuita la somma di 400 euro mentre la restante disponibilità verrà suddivisa tra coloro che hanno conseguito una votazione compresa fra 90/100 e 99/100, in uguale misura e fino ad un importo individuale di 350 euro.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 13 di mercoledì 2 novembre, utilizzando un modulo specifico scaricabile dal sito internet del Comune. Per maggiori informazioni sul bando e sulla modalità di presentazione delle domande è possibile rivolgersi alla Biblioteca Comunale “G.Calandra” oppure all’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Politica