Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO16°29°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Attualità domenica 24 aprile 2016 ore 08:00

La camminata del partigiano

Due passeggiate per ripercorrere i sentieri della Resistenza e della memoria in attesa delle celebrazioni per il 25 aprile



SAN VINCENZO — In occasione del 71esimo anniversario della Liberazione, lunedì 25 aprile il Comune di San Vincenzo organizza una cerimonia istituzionale.

Ma a precedere la celebrazione, domenica 24 aprile la sezione A.N.P.I. Nerina del Fà di San Vincenzo, in collaborazione con l’associazione Orchidea Trekking di San Vincenzo e con il patrocinio del Comune di San Vincenzo, organizza tempo permettendo “La Camminata del Partigiano. Sui sentieri della Resistenza e della memoria”.

Due gli itinerari percorsi dai partecipanti sono uno impegnativo con partenza dal parcheggio di Via Santa Caterina a San Vincenzo alle ore 8.30 e l’altro più facile con partenza dal parcheggio davanti la caserma dei Carabinieri di Sassetta alle ore 9.30.

Il primo itinerario ha una lunghezza di 12 chilometri, tra andata e ritorno, da percorrere in 6 ore circa mentre il secondo avrà una lunghezza di 6 chilometri, tra andata e ritorno, da percorrere in 3 ore circa.

Durante il pranzo al sacco, che si svolge in Località Pietra Rossa, Aldo Bassoni e Ilio Barbieri interverranno su "I giorni della Liberazione in Val di Cornia".

Lunedì 25 aprile alle ore 10 si svolgerà l’alzabandiera presso largo Forze Armate; da qui partirà il corteo che attraverserà le vie cittadine, accompagnato dalla banda cittadina Filarmonica G. Verdi, fino a raggiungere piazza Salvo D’Acquisto, Piazza della Guardia Costiera e, infine, piazza della Vittoria per la deposizione delle corone di alloro ai monumenti ai caduti e alla statua della Resistenza.

Alle ore 11.30 una delegazione raggiungerà il cippo marmoreo dedicato al partigiano anarchico in località La Piana e poi l’abitato di San Carlo dove saranno deposte le corone di alloro ai relativi monumenti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 33 le persone positive in isolamento nelle proprie abitazioni, mentre una donna di 98 anni è ricoverata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità