QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°15° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 06 dicembre 2019

Politica lunedì 27 novembre 2017 ore 10:22

Cambio di programma per l'ex scuola di Rimigliano

Foto di repertorio

La lente del gruppo consiliare Assemblea Sanvincenzina sul piano alienazioni del Comune. La scelta per l'edificio di Rimigliano fa discutere



SAN VINCENZO — Si svolgerà nel pomeriggio di martedì 28 Novembre il Consiglio comunale a San Vincenzo. Tra i punti all'ordine del giorno anche la presa d'atto della piano alienazioni del Comune e nella lista, tra le varie aree, si prevede anche la vendita dell'ex scuola di Rimigliano. Parallelamente la giunta ha approvato la delibera per il recupero dell'ex scuola a struttura turistica dopo trent'anni di abbandono.

"Capiamo che la situazione finanziaria costringa il Comune di San Vincenzo a manovre d'emergenza ma l'elenco di alienazioni che sottopone al Consiglio comunale è inconcepibile. - ha commentato il gruppo consiliare Assemblea Sanvincenzina - Non tanto per le numerose piccole resedi intrappolate tra le urbanizzazioni quanto per due beni da vendere molto diversi tra loro ma con storie che testimoniano quanta approssimazione ed estemporaneità governi il settore urbanistico del nostro Comune".

Una scelta quella per il futuro dell'edificio di Rimigliano, che secondo la lista civica contraddice gli indirizzi dell'Amministrazione e che non si addice alla pianificazione della tenuta e della fascia a mare.

"L'area è stata acquisita dal Comune per funzioni di pubblico interesse e a lungo si è raccontata la bella fiaba dei servizi per il parco. - hanno aggiunto - Oggi il parco non esiste e sull'area l'Amministrazione è così impreparata ad organizzare una pianificazione ampia e qualificata, che non trova di meglio da fare che concedere a qualcuno di realizzare una struttura turistica. Quale sia stata la ricaduta di pubblico interesse dell'acquisizione di quell'area adesso è un mistero". 

Dubbi anche per la rinuncia all'acquisizione di un'area ad oggi utilizzata come parcheggio da una struttura ricettiva. Pertanto, a tutela dei beni collettivi a disposizione del Comune, il gruppo consiliare Assemblea Sanvincenzina ha chiesto una discussione approfondita che non riguardi solo la perizia estimativa, ma prenda in considerazione anche la strategia di indirizzo.



Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità