Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:07 METEO:PIOMBINO19°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Attualità venerdì 15 febbraio 2019 ore 13:50

Sicurezza, Bandini illustra il piano d'azione

Foto: Comune di San Vincenzo

Dopo le telecamere, l'Amministrazione pensa a un nuovo regolamento per il decoro e la sicurezza urbana. Da implementare l'illuminazione pubblica



SAN VINCENZO — Nella giornata del 14 febbraio si è tenuto l'incontro organizzato dall’Auser sul tema della sicurezza a San Vincenzo. Tra i partecipanti all’assemblea pubblica, oltre al presidente di Auser San Vincenzo Gianfranco Bellanzon e il sindaco Alessandro Massimo Bandini, anche il Comandante della stazione dei Carabinieri, Maresciallo Raciti e il Comandante della Polizia municipale Claudio Nassi. 

“L'Amministrazione Comunale si è spesa molto negli ultimi anni per aumentare la sicurezza in città, sia per quanto riguarda le infrastrutture, sia negli interventi amministrativi portati a termine. - ha esordito il sindaco Bandini - I dati del 2018 dimostrano la forte riduzione dei furti nelle abitazioni e sulle spiagge di San Vincenzo. Tutto questo grazie all’azione incisiva di questa amministrazione che ha portato all’installazione di un sistema di video-sorveglianza efficace in tutti gli ingressi del Centro abitato e di un sistema tecnologico di telecamere per la lettura delle targhe delle automobili, che hanno dissuaso i malintenzionati dal commettere reati contro i cittadini e le loro abitazioni e permesso un controllo più ramificato del territorio”.

“Stiamo studiando insieme all’Assessorato competente - ha aggiunto il primo cittadino - un regolamento comunale per il decoro e la sicurezza urbana per proteggere la nostra comunità locale e il nostro patrimonio pubblico, prevenendo atti di vandalismo e sensibilizzando tutti i cittadini al rispetto del bene comune. Inoltre, stiamo implementando l’illuminazione pubblica con nuovi punti luce dislocati in tutta la città”.

La collaborazione tra tutte le Forze dell’Ordine è fondamentale in tema di sicurezza, tanto da risultar euro dei Comuni più sicuri della Provincia. Tema che come ha tenuto a ribadire il sindaco Bandini "non può essere strumentalizzato da chi ha interesse solo a creare una polemica e spaventare i cittadini". 

"Il mio impegno personale, - ha concluso il sindaco - come massima autorità di Pubblica Sicurezza della città, sarà quello di non abbassare mai la guardia e di intervenire in modo deciso e incisivo per garantire in ogni ora del giorno e della notte la sicurezza a tutti i nostri cittadini collaborando a stretto contatto con tutte le forze dell'ordine sul territorio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I delegati sindacali hanno diversi punti da discutere per mettere ordine sulle azioni da fare per il futuro delle acciaierie di Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Sport