QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità venerdì 11 settembre 2015 ore 16:36

Tutti gli interventi sul verde pubblico

​Taglio erba, potatura siepi e giardini. L'assessore Capuano spiega nel dettaglio il programma e le modalità degli interventi



PIOMBINO — Pulizia giardini pubblici, potatura siepi, taglio erba presso rotatorie. Proseguono le operazioni di manutenzione e di pulizia del territorio che l’amministrazione comunale porta avanti per assicurare il buon decoro urbano e la sicurezza dei cittadini.

In questi giorni il Comune ha proceduto con la potatura degli oleandri sul Lungomare Guglielmo Marconi, la pulizia del giardino della scuola media Andrea Guardi, la spollonatura e taglio erba sul viale Giacomo Matteotti), la manutenzione ordinaria spartitraffico all'ingresso città, la manutenzione ordinaria della scuola Media “Guardi” plesso di Salivoli, dell’asilo nido Arcobaleno, un intervento di pulizia dell’area sottostante cavalcaferrovia (Via Pisa). Potate anche le siepi di via Togliatti e di via della Pace. Altri interventi di questo tipo sono stati effettuati nei giorni precedenti.

Le operazioni di sfalcio dell'erba e di manutenzione ordinaria, per le quali sono stati investiti fino a oggi 280mila euro, vengono affidati normalmente a più ditte esterne, sulla base delle esigenze e della tipologia dei lavori da fare.

“Per quest’anno ci rimangono ancora 100 mila euro circa da spendere - specifica l’assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano - Il budget è stato ridotto nel corso degli anni. 

Per ottimizzare il lavoro, stiamo pensando di affidare da ora in poi tutte le tipologie di lavori, taglio erba, potatura siepi, rotatorie ecc., a un’unica ditta, con un contratto global service. Questo ci consentirà di gestire in maniera più flessibile e tempestiva il servizio, facendo anche delle economie

L'operazione del taglio dell'erba, che fa parte di un programma più generale di cura e di manutenzione del verde e quindi di decoro urbano del nostro territorio, –continua l'assessore - rappresenta un impegno consistente in termini di risorse economiche e umane. Lo riteniamo però un servizio importante per garantire un territorio pulito, ordinato e sicuro, sia per coloro che ci abitano, sia per i turisti che ogni estate trascorrono le loro vacanze nel Comune.”

Normalmente la manutenzione delle aree verdi viene svolta programmando 5 tagli in tutte le aree a verde nel corso dell’anno, che possono diventare anche 7 in caso di necessità. Le siepi, per le quali è stato avviato dal 24 agosto un programma di potatura e che in tutto il Comune si estendono per 8 km, non venivano potato da tre anni. 

Altri interventi vengono programmati per la manutenzione delle rotatorie. Nel mese di agosto si è proceduto anche con la ripulitura dei belvedere di via del Popolo, viale Amendola e lungomare Marconi, anche questo intervento non veniva eseguito da alcuni anni.

Il personale del Comune, ridotto ormai a soli tre giardinieri, si occupa di interventi legati alle contingenze immediate e del mantenimento di alcune aree, come il taglio dell’erba di piazza Edison, Rivellino, l’area spartitraffico all’ingresso di Piombino, Largo Fattori a Salivoli, lo spartitraffico di via Cavalleggeri alla Coop, i giardini di piazza Aldo Moro e il giardino delle farfalle, piazza Dante. Qui vengono effettuati interventi mensili a rotazione".



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Attualità