Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PIOMBINO11°12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità venerdì 28 agosto 2015 ore 16:57

Aggressioni al personale, sciopero dei sindacati

Cgil, Cisl e Uil proclamano uno sciopero del personale ferroviario per la giornata di domani dopo gli episodi di violenza a Firenze e Campiglia



FIRENZE — Con un duro comunicato le componenti dei trasporti delle tre sigle sindacali CGIL, CISL e UIL della Toscana "esprimono solidarietà ai due ferrovieri vittime delle aggressioni. La prima, la sera del 26 agosto alle 18.30 nella stazione di Firenze SMN, dove è stato aggredito un lavoratore di Protezione Aziendale addetto al controllo degli accessi. La seconda, ieri 27 agosto sul treno regionale veloce 2337 Pisa-Roma dove, nei pressi della stazione di Campiglia Marittima, è stato aggredito il capo treno in servizio". 

I sindacati regionali denunciano che "il fenomeno delle aggressioni al personale ferroviario è diventato una emergenza che nessuno si può permettere di ignorare. Da anni queste Segreterie Regionali denunciano tale situazione in tutte le sedi possibili, sia aziendali che istituzionali assistendo a continui rimpalli di responsabilità/competenze".

Per questi motivi viene dichiarato uno sciopero immediato di otto ore, di tutto il Personale Mobile, di tutte le Biglietterie e Assistenza e di Protezione Aziendale della Toscana per il 4 settembre dalle ore 9 alle ore 17 (inizialmente convocato per la giornata di domani, è stato poi rinviato, ndr)


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tutto è iniziato con un messaggio di richiesta di aiuto che ha portato l'anziana madre a effettuare il versamento. Poi la scoperta del raggiro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità