QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 25°30° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 21 luglio 2019

Elezioni domenica 28 aprile 2019 ore 11:28

Ascolta Piombino, focus su sicurezza e decoro

Riccardo Gelichi: "Emerge l’esigenza di partire dalle piccole cose iniziando con il mantenere e controllare i nostri luoghi"



PIOMBINO — La lista civica Ascolta Piombino che fa parte della coalizione per la candidatura a sindaco di Francesco Ferrari, ha organizzato un incontro dedicato alla sicurezza e al decoro urbano. Un incontro che, come ha detto il portavoce Riccardo Gelichi, "ha prodotto un buono scambio d’idee con i cittadini".

"Emerge l’esigenza di partire dalle piccole cose iniziando con il mantenere e controllare i nostri luoghi; reprimendo i piccoli reati, gli atti vandalici, la deturpazione, la sosta selvaggia o l’evasione nel pagamento di parcheggi, mezzi pubblici e altri aspetti, apparentemente modesti; abbiamo condiviso insieme che creare un clima di ordine e legalità riduce il rischio di crimini più gravi. Intensificare il controllo del territorio diventa quindi un aspetto strategico. E’ una questione di metodo, di attenzione, di cultura; curare pretendere il meglio, ci aiuta a stare più sereni a casa propria. - ha riferito in una nota - La sicurezza varia anche in base alle componenti economiche, più viviamo in un ambiente sociale connaturato da un certo benessere, più si alza il tessuto socio culturale del contesto cittadino, quindi l’esigenza di decoro, pulizia e sicurezza diventano patrimonio comune; quindi anche lo sviluppo è interconnesso con la sicurezza". 

Gelichi, nelle vesti di consigliere comunale, si è più volte occupato di questi temi assieme al collega oggi candidato a sindaco Francesco Ferrari

"Nel 2017 proponemmo un allungamento dell’orario di servizio della Polizia Locale e contestualmente di stipulare una convenzione con un istituto di vigilanza privata cui affidare il controllo del patrimonio pubblico, dei parchi cittadini e indirettamente il monitoraggio del territorio nelle ore notturne, garantendo una copertura integrale della giornata. Questo chiaramente sotto l’egida della Polizia di concerto con Questura e Prefettura. - ha ricordato - Per il sito della Stazione di Campiglia, suggerimmo di valutare con i Comuni limitrofi, l’estensione della richiesta per essere inseriti all’interno dell’operazione Strade Sicure, favorendo la presenza di una pattuglia dell’Esercito nelle forme e modi che saranno ritenuti più opportuni".

Insomma per Ascolta Piombino serve un cambio di rotta.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità