Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO16°29°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Attualità domenica 25 ottobre 2020 ore 14:56

Aumenta la raccolta differenziata in Valdicornia

Un centro raccolta rifiuti di Sei Toscana

Trend positivo evidenziato da Sei Toscana sulla base dei dati dell'Agenzia Regionale Recupero Risorse. Suvereto il Comune più green



VALDICORNIA — Come ogni anno la Regione Toscana ha pubblicato i dati che certificano per ogni Comune le percentuali di raccolta differenziata raggiunte. I dati pubblicati dall'Agenzia Regionale Recupero Risorse si riferiscono alle raccolte differenziate dell’anno 2019 e rilevano nel territorio dell’Ato Toscana Sud una percentuale di raccolta differenziata del 46,45 per cento con un aumento di 4,53 punti rispetto al 2018. 

Come ha sottolineato Sei Toscana, trend di crescita per la Val di Cornia che registra un incremento in cinque Comuni su sei, con Suvereto che si conferma la più green grazie al suo 49,15 per cento (+3,20 per cento rispetto al 2018). Piombino si attesta al 38,82 per cento (+4,29 per cento).

“Prendiamo volentieri atto che i dati pubblicati dalla Regione confermano il trend di crescita costante per il nostro Ato, in aumento per il quinto anno consecutivo. – ha commentato Leonardo Masi, presidente di Sei Toscana – Un aumento, in percentuale, doppio rispetto al precedente. Un risultato ottenuto grazie a diversi fattori: dai significativi investimenti realizzati dalla società in infrastrutture e nuove tecnologie, alla capacità di pianificazione della nostra struttura tecnica in accordo e stretta collaborazione con le amministrazioni comunali e Ato, sino ad arrivare alla crescita di quella consapevolezza e coscienza ambientale da parte dei cittadini".

In Toscana nel 2019 sono stati prodotti 2,28 milioni di tonnellate di rifiuti urbani, con una produzione media pro capite di 612 kg per abitante. La percentuale media di raccolta differenziata regionale si attesta poco sopra al 60 per cento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 33 le persone positive in isolamento nelle proprie abitazioni, mentre una donna di 98 anni è ricoverata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità