Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:21 METEO:PIOMBINO10°14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Attualità domenica 10 dicembre 2017 ore 13:50

​Il Comune taglia una parte del servizio Scuolabus

La nota dell'Unione Sindacale di Base Livorno e Piombino. "In arrivo disagi per l'utenza e per i lavoratori. Il servizio deve essere garantito".



CAMPIGLIA — Da lunedì scorso, a seguito del cambio di appalto per il servizio scuolabus del comune di Campiglia, i bambini delle scuole elementari si sono ritrovati senza assistenti all'interno dei mezzi. A dare la notizia è l' Unione Sindacale di Base Livorno e Piombino

"Di punto in bianco - si legge in una nota -  forse per risparmiare ulteriormente sul servizio, sia i lavoratori sia l'utenza hanno subito l'ennesimo taglio ad un servizio pubblico. A nostro avviso, oltre al disagio in termini economici, subito dalle assistenti storiche, i bambini saranno costretti a salire sui pullman senza alcuna sicurezza".
"Non possiamo non criticare in maniera determinata questa scelta scellerata e chiediamo ai responsabili del comune di Campiglia e alla ditta vincitrice dell'appalto, che risulta essere la medesima del precedente servizio presentatasi con altro nome, di ripensarci e provvedere ad un ritorno alla normalità".
"Ormai da anni, in tutti i comuni, grazie ai continui cambi di appalto, i lavoratori dei servizi pubblici si trovano a dover accettare condizioni di lavoro via via sempre peggiori. In questo caso hanno perso tutti gli scatti di anzianità ed è stato loro proposto un demansionamento in termini di livello contrattuale. Con molto coraggio i lavoratori hanno scelto di non sottostare a questo ricatto chiedendo almeno di essere equiparati in tutto e per tutto, agli altri appalti sul territorio, nello specifico quello del comune di Suvereto. Per tutta risposta il comune e la ditta appaltatrice hanno risposto tagliando le ore alle assistenti. Il risparmio prima di tutto, prima dei diritti dei lavoratori e prima dei diritti dei bambini. E' ora di dire basta a questo sistema. Come sindacato siamo pronti ad intraprendere qualsiasi azione si renda necessaria affinchè il servizio sia garantito a livelli decenti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ancora maltempo sulla Toscana e in particolare sulla costa e le isole che saranno battute dal vento e dalle onde. Emesso un codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità