Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:07 METEO:PIOMBINO19°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Attualità venerdì 10 marzo 2017 ore 09:00

Il Corcordi si rifà il look con CampigliAccademia

Al Concordi l’intervento degli allievi del professor Vinciguerra dell'Accademia fiorentina, poi la pittura della casa dell’acqua di Venturina



CAMPIGLIA MARITTIMA — E’ ripreso il lavoro del progetto CampigliAccademia con gli studenti della scuola di pittura del professor Calogero Saverio Vinciguerra dell’Accademia di Belle Arti di Firenze (leggi l'articolo correlato)

Al teatro è stato eseguito il risanamento degli stucchi preesistenti nella platea in finto marmo, un lavoro prezioso, ben fatto al tempo dell’imponente restauro del 1990, e che oggi necessitava di essere ripreso per eliminare i segni del tempo. Gli allievi del professor Vinciguerra sono stati coadiuvati dal supporto scientifico dalla dottoressa Shirin Afra, restauratrice (Opificio delle Pietre Dure) specializzata nel materiale lapideo. Il team che lavora al teatro è seguito oltre che direttamente dal docente, da Martina Paladini, aiuto tecnico, studentessa del biennio di specializzazione che coordina i compagni alla loro prima esperienza trasferendo loro le competenze acquisite, gli altri di Federica Vaia, Oriente Plazzi, Chiara Candia, Daria Capecchi.

Con venerdì 10 marzo si sono conclusi le opere al teatro dei Concordi, mentre è in programma l'intervento alla Casa dell’Acqua di Venturina Terme, fonte d’acqua pubblica dove si lavorerà dalla prossima settimana che sarà decorata prima dell'inaugurazione e la relativa messa in funzione. Il progetto, ideato da Allan Boccatonda, studente diplomato all’Accademia, vedrà all’opera il gruppo di studenti composto da Martina Paladini, Serenella Randazzo, Kristian Lepuri, Giuseppe Antonino Caprì, Valentina Luzzi. La tecnica sarà la pittura ai silicati come negli affreschi già realizzati in diversi punti di Venturina Terme e Campiglia Marittima che sono ormai divenuti un vero museo a cielo aperto che cittadini e turisti si fermano ad ammirare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I delegati sindacali hanno diversi punti da discutere per mettere ordine sulle azioni da fare per il futuro delle acciaierie di Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Sport