QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°27° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 23 agosto 2019

Attualità mercoledì 17 gennaio 2018 ore 16:28

Dopo i danni ha chiesto scusa, ritirata la querela

Uno dei tre ragazzini che ha danneggiato, assieme ad altri due, gli addobbi natalizi a Venturina aiuterà l'associazione nelle prossime feste



CAMPIGLIA MARITTIMA — Ritirata la querela contro ignoti che gli organizzatori degli allestimenti natalizi a Venturina avevano sporto a seguito degli atti vandalici subiti nella notte tra il 9 e 10 dicembre. La decisione è stata comunicata con un post dagli amministratori della pagina Facebook Sei venturinese se. Ecco spiegate le ragioni del passo indietro.

"Come avete saputo il fatto è stato commesso da tre giovani ragazzi, due sotto i 14 anni e quindi non imputabili a procedimenti penali ed un quattordicenne che è stato denunciato alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Firenze. - si legge - Quest'ultimo, tramite i propri genitori, ha chiesto verbalmente scusa e si è dimostrato disponibile a pagare i danni".

"Visto che i danni materiali da noi subiti sono stati irrisori, in quanto, grazie all'esperta mano dei nostri soci, il danno è stato riparato immediatamente e senza costi, abbiamo proposto loro di fare una donazione, simbolica, al progetto Mettiamoci in moto ed un aiuto fisico nelle giornate delle nostre feste per montaggio e smontaggio attrezzature". 

I responsabili dell'atto vandalico sono stati individuati attraverso l'ausilio delle telecamere (leggi qui sotto gli articoli correlati). Dopo l'amarezza, la condanna verso tali comportamenti, il gruppo Sei venturinese se non si dà per vinto nella speranza che certe cose non si ripetano più.



Tag

Consultazioni, Di Maio al Quirinale: il discorso integrale

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità