Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:59 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità giovedì 16 aprile 2020 ore 18:28

In tempo di quarantena la ludoteca approda online

Giochi per bambini (Foto di repertorio)

Sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Comune di Campiglia laboratori per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni



CAMPIGLIA MARITTIMA — In questo momento di grande difficoltà la ludoteca comunale Arricciaspiccia vuole essere vicino ai bambini e alle loro famiglie. Alle letture di Valentina Fabiani dal Palazzo dei Racconti, rivolte ai ragazzi della scuola d’infanzia e primaria, quindi, il Comune di Campiglia Marittima aggiunge e propone un altro servizio rivolto ai ragazzi costretti dalla quarantena a stare molto tempo in casa. 

La ludoteca proporrà due giorni a settimana, il martedì e giovedì, dei laboratori virtuali sulla pagina Facebook del Comune di Campiglia Marittima, per far passare ai bambini un momento della giornata in modo ludico-creativo e divertente. Questo progetto ha l’obiettivo di non interrompere quel rapporto di vicinanza, che le ludotecarie Patrizia e Martina, hanno sempre avuto con i bambini e le loro famiglie, ma può anche essere un’occasione per far conoscere l’attività della ludoteca ai ragazzi e alle famiglie che non ne hanno fino ad oggi usufruito. 

I laboratori sono pensati per la fascia d’età dai 4 ai 14 anni, per seguirli basta collegarsi alla pagina facebook e avviare il video, le ludotecarie daranno tutte le indicazioni necessarie per partecipare. Ci saranno giochi e laboratori creativi, utilizzando materiali semplici e di recupero, si indicherà anche se i bambini potranno seguire da soli il laboratorio o se è richiesta la collaborazione di un adulto. 

“Un servizio che l’amministrazione comunale offre ormai da tanti anni a titolo completamente gratuito, senza oneri economici da parte delle famiglie e che a nostro avviso assume ancora maggiore importanza in questo momento, come occasione di svago e di spensieratezza nonché di arricchimento per bambini e ragazzi. – ha commentato l’assessore all’istruzione e politiche per l’infanzia, adolescenza e giovani Iacopo Bernardini – Un ringraziamento alle educatrici per la passione e la capacità di reinventarsi in un momento come questo”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia Gordiano Lupi ricorda la piazza d'un tempo e i ricordi ad essa legati. Foto di Riccardo Marchionni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica

Attualità