Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PIOMBINO10°13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità lunedì 19 febbraio 2018 ore 11:49

"Ma quale no, così le cave avranno lunga vita"

Dalla lista Comune dei Cittadini hanno segnalato come per un no per la cava di Monte Valerio, si proseguirà fino a esaurimento su quella di Monte Calvi



CAMPIGLIA MARITTIMA — Sul no alle cave nel Comune di Campiglia ha qualche dubbio la lista Comune dei Cittadini.

Il 12 Febbraio 2018 la giunta di Campiglia ha espresso parere negativo sulle richieste della società Sales per l’ampliamento del perimetro della cava di calcare di Monte Valerio (leggi qui sotto gli articoli correlati), "niente da obiettare a queste motivazioni. - hanno sottolineato dalla lista - Peccato che pochi mesi fa la stessa Giunta ha fatto approvare al Consiglio Comunale con la deliberazione n. 103 del 11/12/2017 una modifica del piano strutturale che prevede l’ampliamento del perimetro della cava di calcare di Monte Calvi gestita dalla società Cave di Campiglia. Essendo in posizione altimetrica più elevata e nel bel mezzo di un Sic (sito d’interesse comunitario per la biodiversità), la cava di Monte Calvi determina impatti paesaggistici e ambientali ancora maggiori della cava di Monte Valerio. A questi devono aggiungersi poi i gravi impatti negativi sul patrimonio storico-archeologico e sulla sicurezza del parco archeominerario di San Silvestro". 

"Come per la cava di Monte Valerio, grazie alle recentissime decisioni del Comune, la cava di Monte Calvi potrà continuare a scavare a tempo illimitato, fino al completo esaurimento dei volumi autorizzati, ignorando la scadenza del 2018 prevista dalle precedenti autorizzazioni e dai piani urbanistici comunali che prevedevano la cessazione delle attività estrattive. - hanno aggiunto - Non si comprende quindi questa disparità di giudizio rispetto a due società che svolgono la medesima attività. Non sarà certo la nostra lista a dolersi del mancato ampliamento delle cava Sales, visto che abbiamo sempre sostenuto la necessità di riconvertire progressivamente le attività estrattive a favore di altre economie, ma resta il fatto che il Comune ha usato due pesi e due misure per le cave di Monte Valerio e di Monte Calvi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Visto il peggioramento delle condizioni meteo previste per la giornata di martedì, i sindaci hanno firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro