comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15°18° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 27 settembre 2020
corriere tv
«Eutanasia Legale»: passeggiata da Montecitorio al Vaticano di Marco Cappato (ass. Luca Coscioni)

Attualità giovedì 10 ottobre 2019 ore 13:24

Cave, per il consiglio attività a termine

Unanimità per l’ordine del giorno che segna una linea ben precisa rispetto al futuro dell’attività estrattiva. Ora le osservazioni al Piano cave



CAMPIGLIA MARITTIMA — Il consiglio comunale di Campiglia Marittima haapprovato all'unanimità un documento che segna la linea da seguire per il futuro dell’attività estrattiva nel territorio.

L’ordine del giorno impegna l'amministrazione comunale alla tutela dei beni ambientali e culturali considerando a termine l'attività estrattiva, tutelando i lavoratori del settore e che comunque non si interromperà prima della scadenza delle attuali autorizzazioni. 

“Una unità di intenti - comunicano dalla pagina Facebook del comune - che rafforza il comune nel procedere alle osservazioni al piano regionale delle cave che individua nella val di Cornia un distretto estrattivo strategico“.

Proprio in merito alle osservazioni  al Piano regionale Cave è stato fissato un incontro pubblico per lunedì 14 ottobre alle ore 21 presso la saletta comunale La Pira.

”È un passo importante per questo territorio che non si esaurisce in sè ma deve aprire una fase di nuova progettualità delle amministrazioni della Val di Cornia. - ha commentato il consigliere del Gruppo 2019 Nicola Bertini dando la notizia dell’ordine del giorno approvato sui social - L'attenzione si è concentrata inevitabilmente su un patrimonio immenso e minacciato di questo comprensorio: Monte Calvi“. 

In merito a questo percorso anche l’associazione Agorà ha voluto dare un contributo, auspicando un futuro rispettoso delle risorse ambientali e paesaggistiche (leggi qui l’articolo correlato).

Il Piano regionale Cave riguarda anche i comuni di Suvereto e San Vincenzo in Val di Cornia, in quest’ultimo il dibattito sembra essere appena iniziato.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica