QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°24° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 18 luglio 2019

Attualità martedì 20 settembre 2016 ore 14:24

Droni e laser mobili alla Rocca di San Silvestro

La Rocca di san Silvestro

Gli studenti del Politecnico di Torino con i docenti tutor hanno iniziato dei sopralluoghi al parco archeominerario e a Buca della Faina



CAMPIGLIA MARITTIMA — Questa settimana il Parco archeominerario di San Silvestro ospiterà una campagna di rilievi effettuata, anche con un drone, dagli studenti del Politecnico di Torino.

I rilievi interesseranno l’area della Rocca di San Silvestro e saranno effettuati con droni ad ala rotante e fissa e con laser scanner. Giovedì 22 settembre è prevista una attività specifica di rilievo in una delle miniere antiche presenti nel parco, la Buca della Faina. In questo contesto, caratterizzato da spazi ristretti ed irregolari, verrà sperimentato un particolare laser mobile, fornito dalla ditta MESA srl di Torino.

Il progetto del Politecnico di Torino rientra in un progetto per la formazione studentesca nel campo delle tecnologie avanzate del Rilievo Metrico 3D e del Telerilevamento con tecniche innovative che ha come finalità di base la documentazione del territorio e del patrimonio costruito storico e antico.

I sopralluoghi degli studenti del Politecnico con i loro docenti tutors permetterà di arricchire i progetti di documentazione del sito della rocca di San Silvestro e lo studio e la valorizzazione dell'antica miniera. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità