Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:PIOMBINO15°19°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Lavoro martedì 07 luglio 2015 ore 19:10

​Coop start up. Nuove imprese crescono.

Scade il 31 Luglio il bando di concorso lanciato da Unicoop Tirreno e Coopfond, per contribuire alla formazione di nuove imprese cooperative.



PIOMBINO — Presentazione pubblica del bando a Piombino giovedì 9 luglio, ore 17.30, centro soci Coop 159.

Coop Start up Unicoop Tirreno è il progetto che la Cooperativa lancia in occasione del 70° compleanno per favorire l’incremento dell’occupazione giovanile. L’iniziativa è rivolta a gruppi composti da almeno 3 persone, in maggioranza con meno di 35 anni, che intendano costituire un’impresa cooperativa o che la abbiano costituita nel 2015 nelle aree di attività di Unicoop Tirreno (province di Massa Carrara, Lucca, Livorno, Grosseto, Terni, Viterbo, Roma, Frosinone, Latina, Napoli, Caserta, Avellino).

L’obiettivo è dare un contributo concreto, anche economico, allo sviluppo di idee imprenditoriali privilegiando le proposte che prevedono l’introduzione di innovazioni tecnologiche, organizzative o sociali con particolare riferimento agli ambiti considerati prioritari dall’Unione europea (salute, sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, bioeconomia, trasporti intelligenti e così via). 

L’iniziativa è svolta in collaborazione con Coopfond, la società che gestisce il fondo mutualistico di promozione e sviluppo di Legacoop che, nell’ambito della propria attività istituzionale, sta realizzando il progetto sperimentale Coopstartup(www.coopstartup.it) diretto a promuovere nuova cooperazione. 

Partner del progetto anche alcune Università e centri di ricerca (Sant'Anna Pisa, Tuscia, Roma 3, Città della Scienza Napoli). Per tutti gli iscritti al bando è previsto l'accesso ad un programma di formazione per la costituzione di start up cooperative mentre per i 30 gruppi che supereranno la prima selezione delle idee è previsto un percorso finalizzato a trasformare l'idea iniziale in un progetto d'impresa. 

Per i 5 gruppi che supereranno la seconda selezione sui progetti imprenditoriali è previsto l'accompagnamento alla costituzione in cooperativa.

Unicoop Tirreno ha stanziato per questo progetto la cifra di 100mila euro intervenendo come business angel(investitori informali che sostengono le imprese nascenti): i progetti imprenditoriali che si classificheranno nelle prime 5 posizioni saranno accompagnati alla costituzione in cooperativa e riceveranno fino a 10mila euro di contributo a fondo perduto da parte di Unicoop Tirreno e un contributo forfettario a fondo perduto di 5mila euro da parte di Coopfond per l’avvio dell’attività. 

Per i 5 progetti vincenti ci sarà la possibilità di accedere ad un finanziamento fino al 50% degli investimenti e fino a un massimo di 150mila euro non assistiti da garanzie.Le candidature dovranno essere presentate online tramite la piattaforma Coopstartup passando per www.e-coop.it/unicoop-tirreno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia Gordiano Lupi tratteggia la storia di Torre Nuova sulle orme di Mauro Carrara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Sport

CORONAVIRUS

Attualità