Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

mercoledì 30 dicembre 2020 ore 15:59

Febbre spagnola all'Elba e Piombino, la ricerca

Su QUI eBook è pubblicato il libro nato dalla ricerca a cura di Umberto Canovaro sull'epidemia che 1918 coinvolse anche l'Elba e Piombino



ISOLA D'ELBA — Un nuovo libro nella nuova sezione QUI eBook dedicata a libri e ricerche. E' infatti possibile leggere il libro pubblicato nel nuovo spazio. 

Il libro è dello studioso Umberto Canovaro ed è intitolato 1918: La febbre spagnola, ricerca storica sui territorio di Piombino e dell'isola d'Elba.

L'autore è nato all'Elba nel 1954 e vive da molti anni a Piombino. Si è laureato in Giurisprudenza nel 1980 con una tesi in storia del diritto italiano. Studioso di storia locale ha al suo attivo varie pubblicazioni.

Dal 2008 è Commendatore della Repubblica italiana e dal 2011 è Ispettore onorario della Soprintendenza archivistica per la Toscana. E' inoltre presidente dell'Accademia di Studi storici - giuridici per l'antico Stato di Piombino "Pietro Calefati".

Per maggiori informazioni sull'autore e per leggere la prima parte del suo libro sulla febbre spagnola è possibile cliccare su questo link.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mercoledì 8 Dicembre le due squadre si incontrano dopo 45 anni. La prima volta risale al campionata 1928/1929. Nel 1975 l'amichevole al Magona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS