Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:19 METEO:PIOMBINO19°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il fiore cadavere di 8 anni sboccia per la prima volta: il timelapse del raro evento

Attualità sabato 16 settembre 2023 ore 06:30

Provincia, si riuniscono le Commissioni

Ecco tutti i provvedimenti in discussione e approvazione nell'ordine del giorno delle due Commissioni consiliari



LIVORNO — La prima Commissione consiliare “Area delle Competenze Amministrative” della Provincia di Terni è convocata giovedi 21 settembre, alle ore 9, a Palazzo Granducale e in videoconferenza.

All’ordine del giorno l’esame delle delibere relative a: bilancio consolidato 2023 (esercizio 2022); variazione del bilancio di previsione 2023-2025 e variazione del D.U.P. 2023-2025; modifiche allo Statuto del Consorzio Magona.


Nello stesso giorno, alle ore 10, è convocata anche la seconda Commissione consiliare “Aree delle competenze tecniche”, in discussione le seguenti delibere: “Convenzione per la concessione degli immobili adibiti a sede del Polo Tecnologico e Scientifico di Cecina al Consorzio Polo Tecnologico Magona di Cecina”; “Concessione d’uso alla Provincia di Livorno dell’immobile in proprietà indivisa Torre dell’Orologio in località “La Magona”; “Alienazione bene immobile di proprietà della Provincia denominato "Le Grotte" sito in Portoferraio. Approvazione del prezzo offerto per l'alienazione ai sensi dell'art. 14 del regolamento per l’alienazione dei beni immobili della Provincia di Livorno”.


A seguire, alle ore 12, si riunirà la conferenza dei capigruppo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​La condanna riguarda 4 dei 10 casi di morti sospette avvenute nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino fra il 2014 e il 2015
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Lavoro