Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Lavoro mercoledì 26 maggio 2021 ore 16:00

Sicurezza sul lavoro, sciopero dei portuali

Porto di Piombino (foto di archivio)

Lo sciopero è stato proclamato per oggi a fine turno da varie categorie sindacali per chiedere più sicurezza sui luoghi di lavoro



LIVORNO — Filt-Cgil, Nidil-Cgil, Uiltrasporti e Fit-Cisl provincia di Livorno hanno sapere che hanno indetto per la giornata lavorativa di oggi mercoledì 26 Maggio 1 ora di sciopero a fine turno per tutti i lavoratori e le lavoratrici nei porti del territorio.

"L'iniziativa di protesta - spiegano le varie categorie sindacali- si inserisce all'interno della mobilitazione indetta a livello nazionale da Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti per denunciare l'ennesimo incidente mortale sul lavoro: nelle ore scorse a perdere la vita è infatti stato un lavoratore del porto di Salerno".


"È inaccettabile - proseguono i sindacati- continuare a morire di lavoro. Il rispetto delle regole e di quanto previsto nel Contratto collettivo nazionale di lavoro sono garanzia di sicurezza e pace sociale. Ognuna delle parti in campo faccia la propria parte e si assuma le proprie responsabilità: la scia di morte sui posti di lavoro dev'essere fermata al più presto".

La nota è  a firna di Giuseppe Gucciardo (Filt-Cgil), Giulia Biagetti (Nidil-Cgil), Dino Keszei (Fit-Cisl) e Gianluca Vianello (Uiltrasporti).

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diffuso un codice giallo attivo su tutta la Toscana. Possibili anche colpi di vento e grandinate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS