Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:12 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità giovedì 12 dicembre 2019 ore 16:46

Neve in montagna, pioggia e vento sulla costa

Nuova perturbazione porta il maltempo in Toscana. La Sala operativa della protezione civile ha emanato ha diramato l’allerta



FIRENZE — Venerdì 13 dicembre nuova perturbazione: neve in montagna, pioggia, temporali e vento

Si attenua il maltempo dovuto alla perturbazione che giovedì 12 dicembre sta transitando sulla regione e che ancora nelle prossime ore causerà qualche pioggia nelle zone interne delle province di Firenze ed Arezzo, neve sulle zone collinari con possibile formazione di ghiaccio e mari molto mossi per cui la Sala operativa della protezione civile ha emanato un codice giallo per l'intera regione.

Una nuova perturbazione transiterà venerdì 13 dicembre, causando piogge diffuse e temporali sparsi, più probabili sulla costa, neve in montagna sopra i 1000 metri, vento forte e mari mossi. Le piogge saranno più abbondanti e probabili in prossimità di Apuane, Appennino e rilievi vicini alla costa. In particolare, per Arcipelago e costa sud, la Soup ha emanato un codice arancione per mareggiate e vento, dalle 12 e fino a mezzanotte di venerdì 13 dicembre.

Dalla sera di giovedì 12 e nella notte di venerdì 13, possibili formazioni di ghiaccio nelle zone interne ed in particolare nelle aree interessate dalle nevicate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Assolta in appello l’infermiera accusata della morte di dieci pazienti nel reparto di rianimazione dell’ospedale Villamarina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità