Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:19 METEO:PIOMBINO19°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I Metallica suonano a Milano e in scaletta compare "Acida" dei Prozac+: il video

Attualità sabato 24 giugno 2023 ore 07:00

G20spiagge, San Vincenzo rinnova l'impegno

Paolo Riccucci

Il sindaco Paolo Riccucci: "Stringere nuovi rapporti con il G20 e rientrare a pieno titolo nell’organizzazione è stato un obiettivo prioritario"



SAN VINCENZO — Il Comune di San Vincenzo rilancia il proprio ruolo all’interno dell’organizzazione del G20 Spiagge Italiane, la rete nazionale che dal 2018 accoglie al proprio interno le destinazioni balneari con almeno 1 milione di presenze turistiche. Nei giorni scorsi infatti il sindaco Paolo Riccucci ha rinnovato l’impegno con i responsabili del network, sottolineando come sia fondamentale essere uniti a questo gruppo di importanti realtà del turismo per raggiungere obiettivi significativi quale, ad esempio, definire al più presto lo status di ‘città balneare’.

"In modo tale - ha spiegato il sindaco - di riuscire anche ad intercettare un numero maggiore di risorse per il nostro territorio. Dal momento in cui nelle scorse settimane ho assunto la delega al Turismo quello di stringere nuovi rapporti con il G20 e rientrare a pieno titolo nell’organizzazione è stato un obiettivo prioritario. Insieme alle altre località italiane lavoreremo fianco a fianco per cogliere risultati significativi e strategici per il nostro territorio e per la nostra economia".

Un dialogo efficace con Governo, associazioni di categoria, enti e istituzioni varie, che è stato messo in risalto anche durante il summit che si è tenuto ad Arzachena nell’ambito del quale sono stati comunicati tutti i passaggi intercorsi. Le problematicità delle ormai cosiddette città ‘fisarmonica’ vanno dalla fragilità delle coste alla stagionalità. 

"Unendo quindi le forze - ha concluso il sindaco - ci saranno maggiori possibilità di ottenere un livello di ascolto maggiore e arrivare a centrare gli obiettivi". 

I comuni del G20S, infatti, da soli attraggono 70 milioni di presenze turistiche, il 17% di quelle complessive in Italia. Pochi giorni fa si è tenuto un focus a Milano, nell’ambito del quale si è parlato di una una stagione avviata con un incremento di presenze turistiche che potrebbe portare il settore balneare ad uno degli anni record di sempre. Un confronto che si è sviluppato evidenziando come sia indispensabile dare al settore strumenti normativi adeguati al suo mantenimento in salute anche perché, ampiamente dimostrato, è un indispensabile motore per altri settori economici del Paese. La nuova legge sullo ‘Status di Città delle spiagge’ sta iniziando il percorso parlamentare. Insieme, come network, i sindaci stanno seguendo quotidianamente lo sviluppo di un progetto che vanta una trasversalità politica di fronte ad una necessità avvertita pienamente in tutta la costa del Paese. Le iniziative si sommano e la speranza è che il percorso si compia entro l’anno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​La condanna riguarda 4 dei 10 casi di morti sospette avvenute nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino fra il 2014 e il 2015
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

Lavoro